logo san paolo
martedì 27 febbraio 2024
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Annachiara Valle

Articolo

Il Papa: «I fedeli non paghino le nevrosi dei preti»

20 novembre 2015

Papa Francesco ricorda le doti di un buon sacerdote nell'udienza alla Congregazione per il Clero, afferma che il prete non è un rigido “professionista della pastorale”, ma un uomo sempre vicino al “popolo”, di cui è padre e fratello, e soprattutto un “apostolo di gioia” del Vangelo. Poi lancia un appello: «Occhio alle ammissioni dei seminaristi», ha detto, «ci sono ragazzi che sono psichicamente malati e cercano strutture forti che li difendono» come «la polizia, l'esercito e il clero»

Articolo

Il Papa: «La violenza in nome di Dio è una bestemmia»

15 novembre 2015

All'Angelus Bergoglio esprime vicinanza alle vittime degli attentati di Parigi. Una tragedia che è di tutta l'umanità:  «Tanta barbarie ci lascia sgomenti e ci si chiede come possa il cuore dell’uomo ideare e realizzare eventi così orribili»

Articolo

A scuola di catering

12 novembre 2015

Dalla dispersione scolastica a una prospettiva di lavoro. Il convegno di Firenze è anche occasione per mettere alla "prova"...

Articolo

«Tentano di fermare una Chiesa scomoda»

11 novembre 2015

Vatileaks, parla il segretario della Cei: «Abbiamo a che fare con una Chiesa più credibile e ad alcuni questo non piace perché si sentono messi in discussione. E c’è una falsa informazione».

Articolo

Chiesa italiana, Firenze 2015: adesso tocca ai laici

10 novembre 2015

Papa Francesco ha tracciato una linea: è ora di smettere di avere paura, di essere clericali, di alzare ponti levatoi per andare incontro al mondo. I commenti di Matteo Truffelli (Azione Cattolica), Andrea Riccardi (Comunità di Sant'Egidio), Gianni Bottalico (Acli). 

Articolo

«Siate liberi, non ossessionati dal potere, vicini alla gente»

10 novembre 2015

E' questa la Chiesa italiana che sogna Bergoglio come lui stesso ha detto ai 2500 delegati del quinto Convegno ecclesiale nazionale. Un discorso lungo e appassionato, il suo. Una visione profetica che rimanda a tre dimensioni di un nuovo, auspicato umanesimo: l'umiltà, il disinteresse, la beatitudine. Un intervento programmatico, preceduto da testimonianze toccanti. Stamattina a Prato, la condanna del lavoro nero.
L'EDITORIALE - Don Sciortino: il Papa, l'Italia e la rivoluzione della fede

Edicola San Paolo