logo san paolo
martedì 09 agosto 2022
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Annachiara Valle

Articolo

«Dio ci ama anche se siamo peccatori»

28 ottobre 2020

Il Battesimo di Gesù nel Giordano, insieme con tutta l'umanità sofferente, ci apre le porte del cielo e ci fa capire, spiega papa Francesco, che «anche nelle ore più buie in cui ci sembra che la vita sia stata inutile, che siamo figli amati dal Signore». Al termine dell'udienza, Francesco ha espresso tutto il suo sconcerto per la strage di Kumba, in Camerun, dove sono stati uccisi otto bambini (ma il bilancio non è definitivo) mentre erano a scuola.

Articolo

Vi racconto la mia compagna di scuola Jole Santelli

15 ottobre 2020

Bella, brillante, piena di vita e di amicizie, socievole fino ai limiti della spregiudicatezza. Dai banchi di scuola alla presidenza della Regione, la governatrice della Calabria è sempre stata coerente con il suo personaggio e la sua storia (di Annachiara Valle)

Articolo

"Dio piange con noi"

14 ottobre 2020

Papa Francesco spiega, nella sua catechesi, che chi prega non è un illuso. Sa che i problemi non sempre si risolveranno Ma sa anche che Dio non lo lascia solo a piangere le sue lacrime. In aula anche i genitori di don Roberto Malgesini

Articolo

Il Papa: «Nella Chiesa e nella società più posti di responsabilità alle donne»

11 ottobre 2020

Papa Francesco ricorda la beatificazione di Carlo Acutis e il conflitto in Nagorno Karabakh. Chiede più protagonismo per i laici e, in particolare per le donne, e spiega che nessuno è escluso dalla grazia di Dio. Ma «non basta accettare l’invito a seguire il Signore, occorre essere disponibili a un cammino di conversione, che cambia il cuore»..

Articolo

Un Nobel per sconfiggere la fame nel mondo

09 ottobre 2020

Il prestigioso premio per la pace va, quest'anno, al programma alimentare mondiale, l'agenzia dell'Onu impegnata a sconfiggere la carenza di cibo che fa morire ogni anno milioni di persone

Articolo

«Quando toccare i soldi è sporcarsi con il sangue dei fratelli»

08 ottobre 2020

Papa Francesco, nell'Udienza a Moneyval, condanna il dogma del neoliberismo e tuona contro i mercanti del tempio che usano il denaro contro l'umanità, che piegano i bisogni dei più deboli al loro potere, che seminano il terrore. Bisogna vigilare perché la finanza sia pulita e perché le ricchezze non schiaccino le persone. In Vaticano una gestione sempre più trasparente delle risorse monetarie.

Pubblicità
Edicola San Paolo