logo san paolo
mercoledì 29 giugno 2022
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Annachiara Valle

Articolo

«Dio non dimentica nessuno. Inumana la pena di morte»

29 marzo 2018

Il Papa lava i piedi a dodici detenuti, otto di loro di religione cattolica. A tutti dice che il gesto di Gesù è il segno che Gesù non abbandona nessuno. «Se i capi di Stato avessero capito gli insegnamenti di Gesù, quante guerre non sarebbero state fatte!», afferma. Poi annuncia che verrà operato di cataratta. 

Articolo

«Con Gesù siamo creature nuove: Dio tocchi il cuore ai "cristiani mafiosi"»

28 marzo 2018

La Pasqua «non finisce con la colomba e le uova», dice il Papa: dimostra «la grandezza dell’amore di Gesù: dà la vita gratuitamente per farci santi, per rinnovarci, per perdonarci». Una cosa è riconoscersi peccatori, chiedere perdono e cominciare una nuova vita vivificati dalla Grazia. Un'altra è fare «finta di essere persone onorevoli», ma convivere con la morte dentro, schiavi della «putredine»: ecco «i cristiani finti», «i "cristiani mafiosi"», che «portano la morte nell’anima e agli altri».

Pubblicità
Edicola San Paolo