logo san paolo
venerdì 28 gennaio 2022
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Antonio Sanfrancesco

Articolo

Alfredo Violante, il giornalista che pagò con la vita la difesa della libertà

27 gennaio 2022

A Milano posata una Pietra d’inciampo dedicata allo zio di Luciano, ex presidente della Camera, deportato nel campo di concentramento austriaco di Mauthausen e ucciso a 57 anni in una camera a gas il 24 aprile 1945 come oppositore politico del nazifascismo. Il figlio Paolo: «Tante volte ho sognato che papà sarebbe tornato e invece in tutti questi anni non ho avuto neanche una tomba su cui piangere. Oggi è come se fosse tornato finalmente a casa»

Articolo

Il Papa: «L'orgoglio è il vero ostacolo all'unità dei cristiani»

25 gennaio 2022

Francesco nella Basilica di San Paolo presiede i Vespri a conclusione della Settimana di preghiera e indica l'esempio dei Magi: «Abbiamo bisogno di cambiare strada, di invertire la rotta delle nostre abitudini e delle nostre convenienze per trovare la via che il Signore ci mostra, la via dell'umiltà, della fraternità, dell'adorazione»

Articolo

Elezioni presidenziali, si aprono i giochi

24 gennaio 2022

Al via a pomeriggio il voto per eleggere il prossimo capo dello Stato con l'incognita del futuro del governo. Voto "rivoluzionato" dalla pandemia con un seggio "drive in" allestito fuori Montecitorio. Nessuna intesa tra i partiti

Articolo

«David Sassoli uomo di parte e di tutti. La sua parte era quella della persona»

14 gennaio 2022

A Roma i funerali di Stato del presidente del Parlamento Europeo alla presenza delle più alte cariche italiane ed europee. Il cardinale Matteo Zuppi: «Per lui la politica doveva essere per il bene comune. Ecco perché voleva un'Europa unita con i valori fondativi, e ha servito perché le istituzioni funzionassero. Non ideologie ma ideali, non calcoli ma una visione». L'addio dei figli Giulio e Livia con il saluto degli Scout: «Buona strada papà»

Articolo

«I governi diano a tutti la possibilità di guadagnare il pane»

12 gennaio 2022

Francesco all’udienza generale: «Tante persone, schiacciate da un peso insopportabile, sono arrivate al punto di togliersi la vita perché non trovavano un impiego. Il lavoro da mezzo di umanizzazione è diventato periferia esistenziale. Va riscattato dalla logica del mero profitto»

Pubblicità
Edicola San Paolo