logo san paolo
mercoledì 18 maggio 2022
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Antonio Sanfrancesco

Articolo

«È finita l’epoca della “fede di tradizione”. Bisogna farsene una ragione»

17 ottobre 2020

Intervista a don Rossano Sala, autore del libro Intorno al fuoco vivo del Sinodo (Elledici), di cui è stato segretario speciale: «I giovani sono sismografi e sentinelle del loro tempo. E oggi siamo di fronte ad un grande passaggio ecclesiale che ci sta portando verso una “fede di convinzione”. Non si tratta di trovare responsabili o di incolpare qualcuno, ma di entrare con fiducia e coraggio in una nuova epoca»

Articolo

Quella corsa a chi chiude prima la scuola

16 ottobre 2020

Siamo andati in ordine sparso, come sempre. Ma i nervi non sono più saldi come a marzo e la scuola è troppo importante per gli studenti e gli insegnanti per ridurla a un gioco di forza e di veti incrociati

Articolo

Il Papa nomina mons. Marcello Semeraro al posto di Becciu

15 ottobre 2020

Il nuovo Prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi è il vescovo di Albano Laziale e segretario del C9, il Consiglio dei cardinali che coadiuva il Papa nel governo della Chiesa. 72 anni, d’origine salentina, prende il posto del cardinale Becciu

Articolo

Cambiamo modi di pensare e atteggiamenti concreti: urge un nuovo patto educativo

14 ottobre 2020

Oggi all’Università Lateranense l’incontro durante il quale il Papa con un videomessaggio richiama l’impegno sul “Global Compact on Education”. L’arcivescovo Zani: «Francesco ci invita ad avere un passo comune sul fronte formativo, perché oggi la realtà è cambiata. Ognuno segue direzioni diverse e assistiamo a quella che potremo definire una catastrofe educativa»

Articolo

"Liberi di partire, liberi di restare": i 130 progetti finanziati dalla Cei

14 ottobre 2020

Termina la campagna lanciata tre anni fa dalla Chiesa italiana che ha sostenuto, tramite l'8 per mille, interventi in Italia, nei Paesi di transito e in quelli di partenza per un totale di 27.529.890 euro. Il bilancio del cardinale Gualtiero Bassetti. E la denuncia dell’arcivescovo di Bologna Zuppi: «Diciamo “aiutiamoli a casa loro” e poi non si fa niente né qui né lì, tanto che i fondi per la cooperazione sono ancora diminuiti»

Articolo

Carlo Acutis, aperta la tomba: «Ora potremo pregarlo con più fervore»

01 ottobre 2020

Il corpo del futuro beato sarà esposto alla venerazione dei fedeli fino al 17 ottobre nel Santuario della Spogliazione. Il vescovo Sorrentino: «Una meteora che ha lasciato una scia di luce». La madre Antonia Salzano: «Ci auguriamo che attraverso l’esposizione del corpo di mio figlio i fedeli possano elevare con più fervore e fede le preghiere a Dio»

Pubblicità
Edicola San Paolo