Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
venerdì 19 aprile 2024
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Don Antonio Rizzolo

Articolo

Perché preferiamo le brutte notizie alle buone?

12 luglio 2019

Un lettore ci scrive: «Noto sempre più che le notizie buone, positive, sono sporadiche e scarsamente pubblicizzate, mentre quelle brutte sono dirompenti, contagiose ed emozionanti. Sarà anche colpa dei giornali-giornalisti?». La risposta del nostro direttore

Articolo

«Sono Aladdin e vengo dal Sudan. Come incontro Gesù?»

05 luglio 2019

«Dal mio nome si capisce subito che sono un immigrato. Dopo aver imparato la lingua italiana, mi è stato regalato un Vangelo. Sono entrato in una vostra chiesa e subito ho notato la confidenza tra i vostri connazionali e una presenza viva nell’adorazione della vostra Eucarestia. Mi sono proposto di approfondire la mia conoscenza sul vostro Gesù...» È un po’ strano, ma bello, comprendere come veniamo visti da chi è seguace di un’altra religione. La risposta di don Antonio, direttore di FC

Articolo

La vera immagine di Dio: Padre buono o "poliziotto"

02 luglio 2019

«Sono stomacato dal tormentone melliflŽuo della malintesa misericordia imbelle di un Dio che non punisce nessuno, perdona tutti e buonanotte»; «Questa immagine di Dio che sta lì a spiare l’uomo per coglierlo in fallo e punirlo ha contribuito ad alimentare una religiosità basata non sull’amore ma sulla paura e sull’obbedienza "a prescindere"». Visioni opposte: in dialogo con voi lettori, don Antonio Rizzolo risponde

Articolo

«Il bullismo non è mai figlio dei figli, è figlio di mamma e papà»

27 giugno 2019

«La stampa è sempre prodiga di cattive notizie. Ogni tanto però, come “un po’ di sole nell’acqua gelida”, una buona notizia: l’esempio di vita più luminoso spesso può venirci dall’innocenza e dalla candida spontaneità dei bimbi. Il bullismo dilagante non è mai figlio dei figli: ecco cosa ci racconta una piccola vicenda che coinvolge dei ragazzini...»

Articolo

La gioia degli oratori, la buona notizia che i media ignorano

27 giugno 2019

«Le nostre parrocchie sono inondate da adulti, giovani e ragazzi che vivono la grande avventura delle attività estive. Rimango sorpreso dalla presenza di tanti che si metteranno a servizio dei ragazzi. Quando papa Francesco ci invita a cercare percorsi dove i giovani si trovino a loro agio, il gruppo estivo è uno di questi»

Edicola San Paolo