logo san paolo
sabato 21 maggio 2022
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Gilberto Gillini

Articolo

Quelle piccole e grandi disperazioni che arrivano alla nostra "posta del cuore"

12 novembre 2017

Ormai da anni i nostri storici consulenti familiari, Mariateresa Zattoni e Gilberto Gillini, ricevono lettere da giovanissimi e abbonati ottantenni. Da single e donne sposate. Uno spaccato della meraviglia, ma anche delle difficoltà e delle contraddizioni della famiglia italiana: problemi, anche gravi, nella sessualità di coppia; oppure figli-prigionieri che lamentano il tormento di gentitori iper-protettivi. «E quarantenni che si sentono in colpa se lasciano da soli papà e mamma», spiegano gli autori. «Ma non mancano lettere serene e colme di gratutudine»

Articolo

«Mio marito ha l'amante. E vuole che siamo amiche»

18 ottobre 2017

Confida disorientata, e chiede aiuto, una nostra lettrice: «Mio marito mi supplica di permettergli l’amante nei suoi lunghi viaggi di affari; anzi, vuole che la conosca. Dice che non può più stare senza di lei, ma neppure senza di me e la bambina». Rispondono i nostri consulenti familiari Mariateresa Zattoni e Gilberto Gillini

Articolo

«Siamo genitori non sposati e al lettone dico no: sono un bravo cristiano»

12 settembre 2017

«La mia convivente e io abbiamo una figlioletta di quasi un anno; viviamo assieme, è vero, ma lei vorrebbe che io dormissi nel letto matrimoniale, mentre io non me la sento: non siamo sposati e io sono un bravo cristiano…». Una situazione confusa: è ora di parlare chiaro. Lo facciamo con l'aiuto di Gilberto Gillini e Mariateresa Zattoni

Articolo

Se il marito si "raffredda" perché... ha un altro!

10 settembre 2017

«Aspettavo mio marito per Ferragosto, in Puglia. Non è venuto. Il figlio grande – 17 anni – mi ha guardato con commiserazione. "Ma non ti sei accorta che ha l’amico?!". Sono desolata, non so cosa fare». Rispondono gli esperti Gilberto Gillini e Mariateresa Zattoni: «Lo capiamo bene: ti senti sconvolta, ma questo potrebbe farti riflettere...»

Articolo

Se una madre rinfaccia «Non ti ho abortita, ma oggi mi deludi!»

28 agosto 2017

«Vorrei sapere il vostro parere su quanto mi ha rivelato mia madre, in un momento di rabbia; testuali parole: "Io avevo 17 anni. Sono rimasta incinta e mia madre mi ha riempito di botte per farmi abortire; io ti ho tenuto, ma tu mi deludi". Non so più cosa pensare...». È una ragazza non ancora maggiorenne che ci scrive. Si può rinfacciarle di essere nata?

Pubblicità
Edicola San Paolo