logo san paolo
mercoledì 08 dicembre 2021
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Giulia Cerqueti

Articolo

Rio de Janeiro, il sambodromo diventa rifugio per i senzatetto

02 aprile 2020

La gigantesca struttura, simbolo del famoso Carnevale carioca, è stata trasformata in centro di accoglienza per arginare la diffusione del virus nella seconda città del Paese con il numero più alto di contagi (dopo San Paolo). A fine marzo il governatore dello Stato di Rio, Wilson Witzel, ha esteso le misure restrittive e l'isolamento sociale per altri 15 giorni.

Articolo

Pieni poteri a Orban, democrazia a rischio in Ungheria

31 marzo 2020

Dopo aver decretato lo stato di emergenza l'11 marzo per l'epidemia, ora il Parlamento approva una legge che concede al premier di sciogliere le Camere, cambiare o sospendere le leggi, governare con l'uso esclusivo di di decreti, annullare le elezioni, sospendere arrestare i giornalisti accusati di diffondere notizie false. Una deriva autoritaria che preoccupa l'Europa.

Articolo

Brasile, Bolsonaro attacca le restrizioni: «Il virus è un'influenzina»

26 marzo 2020

In una inaspettata dichiarazione in Tv è tornato a minimizzare la gravità dell'epidemia e ha criticato gli Stati che hanno fermato le attività commerciali, i trasporti e che hanno chiesto ai cittadini di restare a casa. In un decreto di oggi ha incluso le attività religiose fra i servizi essenziali garantiti. Ma la Chiesa cattolica lascia alle diocesi la facoltà di decidere se celebrare o sospendere le messe.

Articolo

Il virus non risparmia i reali: il principe Carlo positivo al test

25 marzo 2020

L'erede al trono del Regno Unito è in buone condizioni di salute ed in auto-isolamento in Scozia con la moglie Camilla, risultata negativa. Paura per la quasi 94enne regina Elisabetta: gli ultimi contatti diretti con il figlio risalgono al 12 marzo. Buckingham palace fa comunque sapere che la regnante sta bene.

Articolo

Lega del filo d'oro: «Non dimenticate coloro che "vedono" con il tatto»

24 marzo 2020

I sordociechi e pluriminorati sensoriali hanno bisogno di assistenza costante. Ora, senza la rete dei servizi e del volontariato, le famiglie si ritrovano da sole ad affrontare e gestire le necessità quotidiane, con enormi difficoltà. L'appello lanciato dall'associazione che dal 1964 si prende cura di queste persone con gravi disabilità.

Articolo

Da Cuba al mondo, "l'esercito dei camici bianchi" in prima linea

23 marzo 2020

Sono i medici e gli infermieri dell'isola caraibica impegnati in missioni internazionali. Nel 2014 hanno combattuto contro l'epidemia di ebola in Africa occidentale. Nel 2019 hanno aiutato il Mozambico colpito dal ciclone Idai. Una brigata da ieri è in Italia per dare supporto all'ospedale da campo di Crema. Insieme al turismo, l'esportazione dei servizi medico-sanitari per Cuba è la principale risorsa economica. 

Articolo

La Cina aiuta l'Italia e l'Europa. Ma la solidarietà non sarà gratuita

20 marzo 2020

Dal Paese asiatico sono arrivati medici, infermieri, apparecchiature, dispositivi di protezione. Il sostegno, certamente importante in questo momento drammatico, risponde a una strategia diplomatica ed economico-commerciale di Pechino che un anno fa ha siglato con Roma l'accordo per la "Nuova via della seta".

Articolo

Frontiere chiuse, l'America latina (tranne il Brasile) sceglie di isolarsi

17 marzo 2020

Mentre il presidente brasiliano Bolsonaro minimizza il problema della pandemia e partecipa alla manifestazione dei suoi sostenitori (contro le raccomandazioni del ministero della Sanità), i leader degli altri Paesi del continente adottano misure più drastiche per contenere i contagi, anche in vista dell'arrivo della stagione invernale.

Articolo

Negozi chiusi, tutti a casa: la Spagna segue l'Italia

16 marzo 2020

Nel secondo Paese con il numero più alto di contagi in Europa, il Governo ha decretato lo stato di allarme, con una serie di restrizioni. Il periodo fissato è di 15 giorni, ma si prevede un prolungamento. Molti i politici positivi al coronavirus, tra cui due ministre del Governo. E intanto re Felipe annuncia di rinunciare alla sua eredità.

Pubblicità
Edicola San Paolo