logo san paolo
martedì 25 gennaio 2022
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Raffaele Iaria

Articolo

Dal Papa alla Fuci a Migrantes, il cordoglio del mondo cattolico

11 gennaio 2022

«Un credente e uomo delle istituzioni animato di speranza e carità», scrive Francesco in un messaggio per la morte di David Sassoli. Il cardinale di Firenze Betori ricorda il suo legame con la figura di Giorgio La Pira. «Si è impegnato per una democrazia diffusa e a difesa dei più deboli», dice il presidente di Migrantes mons. Perego. E la FUCI gli intitola la Scuola Europea di formazione politica

Articolo

Addio a don Roberto Guernieri, l'angelo di Rebibbia

28 novembre 2021

Scompare prematuramente il prete degli ultimi, che aveva dedicato la sua vita in particolare a chi viveva dietro le sbarre. La commovente lettera ai funerali dei suoi "figli e fratelli" detenuti: «Ci faceva sentire persone senza età, con lui tornavamo fanciulli. A lui affidavamo le vibrazioni della nostra anima»

Articolo

Se ne vanno dall'Italia anche i migranti

15 ottobre 2021

Il dossier sull'immigrazione della Caritas e della Fondazione Migrantes. Solo il 50 per cento è vaccinato. Il presidente della Cei Bassetti: «Li vedo lavorare sui tetti, li vedo asfaltare le strade, vanno a raccattare pomodori e cipolle. Forse ci pentiremo di non averli accolti come avremmo dovuto».

Articolo

«Siamo tutti sulla stessa barca»

26 settembre 2021

Papa Francesco invita ad aprire le porte a chi «è in cerca di una nuova vita». Una miriade di iniziative nella Chiesa in tutto il Paese. Il cardinale Bassetti:«Impariamo a pensarci sempre più come famiglia umana»

Articolo

Oggi si festeggia la Madonna Addolorata, le cose da sapere

15 settembre 2021

La devozione alla Mater Dolorosa si sviluppa a partire dalla fine dell'XI secolo. Fu Papa Pio VII nel 1814 a introdurla nel calendario liturgico romano fissandola al 15 settembre. La figura della Madre dei dolori che soffre per la Passione del Figlio ha dato origine a numerose rappresentazioni nell'arte, nella musica sacra e nella pietà popolare

Articolo

Salvati nella notte, oltre 400 migranti portati a Lampedusa

03 agosto 2021

Erano in mare su diverse imbarcazioni. Oltre agli allarmi lanciati da Ong e organismi umanitari anche l'accorato appello dell'arcivescovo di Palermo, monsignor Corrado Lorefice: «Salviamo vite umane, siamo ancora in tempo». Purtroppo molti, in questi mesi, non ce l'hanno fatta. Secondo gli ultimi dati forniti dall’Unhcr, aggiornati al 1° agosto, nel 2021 si stima che i morti e i dispersi nel Mediterraneo siano 1016.

Pubblicità
Edicola San Paolo