logo san paolo
giovedì 29 febbraio 2024
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Stefano Pasta

Articolo

Dejen e Filimon, i ragazzi che scappano dalla dittatura

05 agosto 2015

«Repressione senza pietà». Questo accade ogni giorno in Eritrea. Perciò i due giovani sono fuggiti, anche a costo di correre ogni rischio. Per il loro futuro, la differenza sta nei polpastrelli e il nemico si chiama Dublino. La stessa Europa che impedisce loro di raggiungere il Paese dove sognano di vivere vorrebbe finanziare il “regime del terrore” con 312 milioni di euro.

Discussioni collegate:
Articolo

Il riscatto del Binario 21, da via di morte a rifugio per i migranti

30 luglio 2015

Mentre molti Paesi europei chiudono le frontiere e innalzano muri, Sant’Egidio ha deciso si accogliere gli immigrati che sognano di andare nel Nord Euorpa nei sotterranei del binario 21 della Stazione Centrale di Milano, da dove partivano i treni carichi di ebrei diretti ad Auschwitz. Ad aiutare i profughi si alternano volontari cristiani, ebrei e islamici

Articolo

Profughi, ecco il Veneto che accoglie

24 luglio 2015


La solidarietà è più diffusa della protesta. Ce lo spiega Alessandra Coin, responsabile padovana di Sant’Egidio, che insieme a Cisl e Caritas hanno messo a punto un dossier sull'accoglienza nella regione.

Articolo

Musulmani, cristiani ed ebrei insieme per Iftar

10 luglio 2015

E' la cena che i seguaci dell'islam consumano dopo il tramonto rompendo il diigiuno che caratterizza il mese del Ramadan. Convocati dalla Comunità di Sant'Egidio i fedeli delle diverse religioni pregano in locali attigui e poi mangiano insieme.

Articolo

Rondine spicca il volo

09 luglio 2015

La Comunità è ufficialmente candidata. L'annuncio dato stamane dal vicepresidente della Camera dei deputati, Marina Sereni.  Il fondatore, Franco Vaccari, spiega i 18 anni di vita dell'organizzazione spesi a formare - insieme -  giovani ex nemici trasformandoli in persone capaci di ricucire ferite profonde, dal Medio Oriente ai Balcani. Al Caucaso.

Edicola San Paolo