logo san paolo
martedì 11 agosto 2020
 
Libri mondiali Aggiornamenti rss Paolo Perazzolo
Responsabile del desk Cultura e spettacoli

La mente guida l'esoscheletro, ed è il gol più bello

Questa sera alle 22, ora italiana, non avrà inizio soltanto un grande evento sportivo e sociale: nascerà anche una nuova speranza, che coinvolge 25 milioni di persone che dipendono da una sedia a rotelle. A dare il calcio d'inizio ai Mondiali brasiliani sarà infatti un ragazzo paraplegico, grazie a un esoscheletro guidato direttamente dal suo pensiero. Una speranza per le persone che convivono con una disabilità, e anche un significativo trionfo della scienza.

«Abbiamo proposto al Governo brasiliano di inaugurare i Mondiali con una dimostrazione scientifica senza precedenti, invece che con la classica cerimonia di intrattenimento». A formulare la proposta era stato il neuro-scienziato Miguel Nicolelis, autore di Il cervello universale (Bollati Boringhieri), un notevole saggio che esplora con chiarezza la nuova frontiera delle connessioni tra uomini e computer.

Un team internazionale ha disegnato un esoscheletro, realizzato con una stampante 3D e controllato direttamente dalla mente, che darà al giovane la possibilità di calciare un pallone e inaugurare in questo modo magnifico la cerimonia d’apertura della festa sportiva. Le ossa e i muscoli dell’esoscheletro sono fatti di una lega di metalli leggeri e di pompe idrauliche, ma il cervello che lo guida è interamente umano: le onde cerebrali del giovane riescono a tradursi in movimenti. L’uomo muoverà le sue gambe robotiche col pensiero!

L’idea è partita proprio da Miguel Nicolelis, neuroscienziato brasiliano, ora alla Duke Univeristy, North Carolina, anima e ideatore del «Walk Again Project»: sarà uno degli otto pazienti paraplegici coinvolti nel suo progetto a dare il calcio d’inizio dei mondiali.

Stanotte, quando vedrete il ragazzo inaugurare i Mondiali con il movimento della sua gamba, tenete a mente che non solo sta cominciando la più grande festa sportiva del pianeta, ma che si sta celebrando anche la forza positiva della scienza, capace di dare speranza a milioni di persone disabili.

E quel calcio del ragazzo tetraplegico resterà - ci scommettiamo - come uno dei momenti più alti dell'avventura brasiliana.


12 giugno 2014

I vostri commenti
0
scrivi
  • %A
 
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%