logo san paolo
martedì 11 agosto 2020
 
Libri mondiali Aggiornamenti rss Paolo Perazzolo
Responsabile del desk Cultura e spettacoli

Italia-Germania 4-3: Boninsegna fa gol, ma Riva non voleva passargli la palla

Messico 1970. Italia-Germania. Finì -4-3. Sappiamo molte cose di questa mitica partita, già assurta allo stato mitologico, com'era giusto che fosse. Che non sia ancora stato scritto tutto, su quell'epica impresa, lo scopriamo però grazie a Il mondiale è un'altra cosa (Bompiani), un libro da gustare pagina dopo pagina, quasi come un thriller, perché è pieno di colpi di scena. A raccontarci 11 partite storiche di altrettanti mondiali non sono né giornalisti né scrittori, ma i giocatori stessi, quelli che erano in campo.

I Mondiali visti dal prato verde...

Un esempio da Italia-Germania in Messico del 1970. Ricordate chi ha segnato il primo nostro gol? Roberto Boninsegna. E chi gli passò la palla? Gigi Riva, lo sappiamo tutti. Proprio sicuri?

Il testimone più che diretto Boninsegna ci racconta in alcune deliziose pagine che, in realtà, Gigi non voleva affatto passargli la palla. Meglio, per essere precisi fino in fondo, «arrivato al limite dell'area ho fatto l'uno-due con Riva. Penso che Gigi avesse intenzione di stopparla (!!!!!!!, ndr). Non gliel'ho mai chiesto, siamo amici ma in certi particolari non siamo mai scesi. Comunque mi è tornato un pallone perfetto...».

Ecco la verità, la rivelazione: Riva, sbagliando uno stop, ha fatto un assist perfetto per un gol passato alla storia! Ed è solo un esempio fra tante altre piccole-grandi-divertentissime scoperte che ha in dono il lettore.

Oltre a Boninsegna, i testimoni sono: Sandro Mazzola, Renato Zaccarelli, Fulvio Collovati, Giovanni Galli, Giuseppe Bergomi, Demetrio Albertini, Luigi Di Biagio, Damiano Tommasi, Gennaro Gattuso, Gianluca Zambrotta (più testi di Arrigo Sacchi, Cesare Prandelli e Marino Bartoletti).

Dunque: che rapporti intercorrevano, davvero, fra Mazzola e Rivera nei Mondiali in Germania Ovest del 1984? Perché Zaccarelli non riuscì a portarsi a casa il pallone dopo Italia-Francia 2-1 in Argentina del 1978, dove aveva segnato? Come si tradusse in energia sportiva lo scandalo di Calciopoli?

Fra tante novità e notizie, ci è rimasto un dubbio: perché Valcareggi stava sulle scatole a tutti i giocatori?


09 giugno 2014

I vostri commenti
0
scrivi
  • %A
 
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%