logo san paolo
martedì 04 agosto 2020
 

Rio, una città blindata

O Globo parla di un Paese militarizzato.
O Globo parla di un Paese militarizzato.

“I Militari sono già schierati con il massimo delle forze a Rio”. Apre così oggi O Globo, il principale quotidiano della città del cristo redentore con un’immagine a piena pagina di una ventina di soldati seduti sulle gradinate dello stadio da Gávea dove si allena la nazionale olandese. “In tutto 15mila uomini proteggono strade, aeroporti, hotel e centri d’allenamento” a Rio mentre a Brasilia le strade sono occupate da 3.900 militi, come mostra un’altra foto in prima pagina.
O Globo dà poi spazio ai gravi problemi di San Paolo, con lo sciopero ad oltranza dei dipendenti della metropolitana che stanno rendendo caotico il traffico nella metropoli e alle richieste della nazionale brasiliana che vorrebbe “più vicini i suoi tifosi”. All’interno uno speciale su Recife, città che ospiterà gli Azzurri nella sfida contro il Costarica, dove “le opere pubbliche più importanti non sono state completate”.

Sia l’Estado che la Folha, i due principali giornali di San Paolo aprono la loro edizione odierna sullo sciopero dei ferrotranvieri della metropolitana, con le relative minacce (fatte ieri) del governatore dello Stato Geraldo Alckmin di licenziamento. Oggi alle parole hanno fatto seguito i fatti e, dopo scontri furiosi tra manifestanti e Polizia nei pressi della stazione di Ana Rosa – almeno 13 gli arresti - 60 lavoratori sono stati licenziati in tronco. (qui le immagini dei disordini avvenuti poco fa: http://sao-paulo.estadao.com.br/noticias/geral,pm-detem-13-pessoas-em-manifestacao-de-metroviarios-na-estacao-ana-rosa,1508724).
Sulla prima pagina della Folha campeggia l’esotica immagine del pulman della delegazione tedesca, costretta a salire su una “balsa” – una sorta di maxi-zattera – per raggiungere il proprio ritiro nel paradiso bahiano di Porto Seguro. L’Estado in prima offre però uno scoop, ovvero le foto “esclusive” delle prove generali della cerimonia di apertura che ieri la FIFA ha fatto nello stadio di San Paolo.

Lo show durerà 25 minuti e a dominare si capisce dalle immagini saranno i colori sgargianti, un po’ come a Carnevale Valor, il principale quotidiano che si occupa di economia, dedica ogni giorno una sezione al Mondiale, snocciolando numeri e cifre. Oggi in prima pagina si sofferma sull’eredità che, comunque lascerà la Coppa, seppur tra errori e cose fatte bene. La capacità degli aeroporti sarebbe cresciuta del 36% mentre le strutture sportive – che erano ferme dagli anni Settanta – sono state rinnovate con nuove tecnologie. 70 gli hotel costruiti ex novo che hanno ampliato la rete alberghiera del 20% per 4 milioni di turisti che, anche grazie al Mondiale, quest’anno dovrebbero visitare il paese. “Certo molti sono stati gli sprechi” scrive Valor, sottolineando come alcune opere previste inizialmente siano state cancellate, “ma ci sarà per la popolazione un’eredità positiva dal Mondiale”.
Un reportage insomma tutto sommato positivo quello del Sole 24Ore del paese del samba.


09 giugno 2014

I vostri commenti
0
scrivi
  • %A
 
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%