logo san paolo
mercoledì 19 gennaio 2022
 

3 dicembre: Polpo con carciofi fritti e maionese di polpo

Quella del fritto, soprattutto per l’Italia e specialmente durante il Cenone della Vigilia di Natale, è una tradizione di tantissime famiglie, tramandata di generazione in generazione. Per celebrare l’arrivo delle feste e del periodo più magico dell’anno, Friol propone, in collaborazione con lo Chef Fabrizio Rivaroli, una versione inedita di due piatti della tradizione culinaria italiana, rispolverando antiche ricette arricchendole con elementi di novità e contemporaneità.

POLPO CON CARCIOFI FRITTI E MAIONESE DI POLPO
Per 4 persone 

Difficoltà: media

Tempo: 20 (+ cottura polpo 60’) minuti 

Chef: Fabrizio Rivaroli 

Ingredienti

- 2 lt di Friol  

- 1 polpo fresco 800gr/1 kg 

- 400 gr di carciofini  

- 10 gr germogli di senape 

- 3 lt acqua  

- sale grosso 

- sale e pepe 

Per la maionese 

- 300 gr olio Friol 

- 20 gr di acqua di cottura del polpo 

- Succo di limone intero.  

- sale 

Procedimento

Sciacquare il polpo.
Portare a ebollizione in una pentola l’acqua. Cucinare il polpo per 30’ dopodiché spegnere il fornello e lasciare il polpo in acqua per altri 30’.  
In una casseruola mettere l’olio Friol e portarlo a giusta temperatura. Friggere i carciofini puliti per circa 8/10 minuti.
In una ciotola emulsionare con l’aiuto di un frullatore ad immersione 300 gr di olio Friol e 20 gr di acqua di cottura del polpo il sale e il limone. Emulsionare fino ad ottenere un composto cremoso.  
Tagliare a pezzi il polpo e arrostirlo in una padella rovente per alcuni minuti. 
Servire il polpo con i carciofi fritti decorando con ciuffi di maionese di polpo, una spolverata di sale grosso e germogli di senape.  

 


03 dicembre 2021

 
Pubblicità
Edicola San Paolo