logo san paolo
domenica 24 ottobre 2021
 

30 secondi per capire che non si guida con lo smartphone

Poche righe di commento. Il video qui sotto, durissimo, è il vero protagonista di questo "post". La National Highway Traffic Safety Administration, una specie di Motorizzazione degli Stati Uniti, ha diffuso, anche via YouTube e via Twitter, quindi anche con le nuove tecnologie digitali, questo videoclip (una ricostruzione cinematografica, ovviamente): giovani in auto che giocano a un war game sullo smartphone. Arriva un messaggio: la ragazza che guida si mette a chattare. Non vede un incrocio. Un Tir le prende in pieno. Un video crudo e spietato, ma l'emergenza lo richiede: in tutto il mondo aumentano i giovani che muoiono in auto perché si distraggono al volante con smartphone, tablet, iPod, iPad, eccetera.

In Italia questi spot non si vedono. Gran Bretagna, Francia, Stati Uniti sono più coraggiosi: li realizzano e li trasmettono su ogni piattaforma possibile, anche in Tv. Perché non c'è niente più di un telefonino in auto che ti faccia correre il rischio di un incidente mortale.

Non scrivete messaggi quando guidate. Se dovete rispondere a Sms o Whatsapp, fermatevi!


09 aprile 2014

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 0,00 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 57,80 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    I LOVE ENGLISH JUNIOR
    € 69,00 € 49,90 - 28%