logo san paolo
domenica 19 settembre 2021
 

Arrivederci, don Vincenzo, confratello e amico

Ci ha lasciati lo scorso 16 agosto, a causa di un grave tumore con cui stava combattendo da tempo, don Vincenzo Santarcangelo, ad appena 68 anni di età. È morto nel suo paese natale, Formicola, in provincia di Caserta, dove si era ritirato negli ultimi due anni per un momento di riflessione, pur continuando a collaborare con il Gruppo editoriale San Paolo. Era entrato nella Società San Paolo da adulto, a 29 anni, il 13 ottobre 1980, spinto da un forte impulso vocazionale. Lasciava infatti studi universitari ben avviati alla facoltà di Medicina e Chirurgia di Napoli. La chiamata del Signore era stata però più forte. Dopo la professione religiosa dell’8 novembre 1983, ha passato gli anni di studi filosofici e teologici a Roma. Ho condiviso con lui quel periodo bello e impegnativo della nostra formazione, trovando sempre in lui una persona intelligente con cui dialogare, ma soprattutto capace di grande empatia, che sapeva entrare in sintonia con tutti, coltivando la fraternità e l’amicizia. Ho condiviso con Vincenzo il giorno dell’ordinazione per le mani dell’allora segretario generale della Cei e oggi cardinale Camillo Ruini. Era il 25 giugno 1989: lui fu ordinato presbitero e io diacono. Sono tanti i ricordi che riaffiorano alla memoria, non solo di quegli anni. Mi limito però ad alcune note biografiche redatte dal segretario generale della Società San Paolo don Stefano Stimamiglio: «Don Vincenzo vive la sua formazione con serenità e gioia. Così scrive nella sua domanda di ammissione alla professione perpetua: “Ho un atteggiamento di ringraziamento per la fede, per la vita, per i miei genitori, per gli amici, per quanti hanno influito e influiranno nella mia crescita verso Dio”. La sua coscienza formata e l’equilibrio di cui gode, aiutati dall’età matura della sua scelta vocazionale e da una vita di preghiera intensa, lo rendono molto convinto dell’indirizzo che sta dando alla sua vita. Dopo la fine del curriculum filosofico-teologico consegue la licenza in Teologia morale presso l’Accademia Alfonsiana di Roma: studi specialistici che, oltre a introdurlo alla conoscenza diretta del mondo accademico ecclesiale, lo avviano a un più diretto impegno apostolico nel campo editoriale. Dal 1989 al 1999 risiede, infatti, a Roma, impegnato nella locale redazione di libri, dove si fa a lungo le ossa per i successivi e laboriosi incarichi apostolici. Nel 1999, quindi, viene trasferito nella comunità di Cinisello Balsamo, sede delle Edizioni San Paolo, e ne diventa direttore generale. È l’inizio di un fecondo periodo di apertura di tale realtà apostolica al più vasto mondo culturale del tempo. In breve, infatti, grazie alle sue innegabili doti umane e relazionali e al suo dinamismo apostolico, riesce a intessere relazioni con realtà ecclesiali importanti, ma anche con autori di assoluta qualità, sia dentro che fuori la Chiesa. Il catalogo delle Edizioni San Paolo conosce in quegli anni una decisa impennata in termini di qualità e  quantità. Tra gli autori di maggiore prestigio non si può non ricordare il cardinale Joseph Ratzinger, all’epoca prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, che con don Vincenzo è sempre stato legato da una stima e un affetto sinceri. Il futuro papa Benedetto XVI, autentico ammiratore del nostro carisma, affidò alle Edizioni San Paolo molti dei suoi titoli». In seguito, a partire dal 2012, don Vincenzo viene trasferito per alcuni anni in Inghilterra, per rilanciare l’editoria paolina locale. È rientrato in Italia nel 2016. «La Congregazione deve molto», scrive ancora don Stimamiglio, «alla visione ampia della nostra missione che don Vincenzo ha saputo portare nei suoi lunghi anni di impegno missionario. Affidiamo ora alla sua intercessione presso il Maestro Divino la delicata fase di riforma in cui la congregazione è impegnata». Da parte mia aggiungo solo un breve arrivederci, caro Vincenzo. Sono certo che ci ritroveremo per riprendere le nostre discussioni e per godere ancora della stessa amicizia presso il Signore.

A.R.


03 settembre 2019

I vostri commenti
0
scrivi
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%