Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
mercoledì 29 maggio 2024
 
Il caso della settimana Aggiornamenti rss Associazione Don Giuseppe Zilli

Come offrire un aiuto a Pasqualina, malata e con la casa pignorata

PASQUALINA, 60 anni, sposata e madre di un ragazzo ventiquattrenne, vive una pesante situazione familiare e di salute. Affetta da neoplasia del colon-retto, è in trattamento chemioterapico e in attesa di un delicato intervento chirurgico. Il figlio, claudicante per atti di bullismo subiti a scuola (lesione del tendine di Achille), è sempre più chiuso in sé stesso. Il marito, emigrato al Nord per ragioni di lavoro, ha uno stipendio che durante il periodo di chiusura per Covid-19 non copriva nemmeno l’affitto di casa. A tutto ciò, si è aggiunto ora il decreto ingiuntivo di pignoramento della casa d’abitazione coperta da ipoteca. Con la situazione che precipita su tutti i fronti a Pasqualina non resta che sperare nel miracolo della solidarietà


28 aprile 2022

 
Pubblicità
Edicola San Paolo