Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 14 aprile 2024
 
Il caso della settimana Aggiornamenti rss Associazione Don Giuseppe Zilli

Dopo tante violenze regaliamo a Beatrice un nuovo inizio

BEATRICE, 33 ANNI, è una donna tanto forte quanto fragile, mamma di un bambino di 8 anni. Si è sposata giovanissima ma, a pochi anni dal matrimonio, suo marito è diventato un terribile carnefice. Ha subito pesanti aggressioni fisiche durante la gravidanza e anche dopo la nascita di suo figlio. Per anni Beatrice ha vissuto in uno stato di prostrazione e sofferenza fisica e morale.

Tuttavia, alla fine è riuscita a liberarsi dal suo aguzzino. Ora si trova in un luogo sicuro, ma con una situazione economica molto grave. La sua parrocchia di riferimento ci invita a “partecipare” alle sofferenze di questa mamma e del suo bambino, stando vicino con un pensiero, una preghiera o un aiuto concreto, che in qualche modo possano alleviare il dolore subito.


23 gennaio 2024

 
Pubblicità
Edicola San Paolo