logo san paolo
domenica 05 luglio 2020
 
Votantonio Aggiornamenti rss Francesco Anfossi - Votantonio

E Pisapia torna a fare la spesa

L'amica e collega Cinzia Sasso manda via Facebook una foto del marito Giuliano Pisapia, sindaco uscente, sgravato del peso della fascia tricolore e finalmente libero di andare a fare la spesa al supermercato, come un normale cittadino. L'aria serena di chi non ha più il peso del mandato è visibile. L'occasione per un bilancio del mandato: Pisapia non è stato Greppi, e nemmeno Albertini, forse i due migliori sindaci della storia di Milano, ma sono stati cinque anni tutto sommato positivi, che hanno saputo reggere all'impatto dell'Expo e valorizzarlo, concludendo un ciclo fatto di progetti, soprattutto edilizi, che hanno consacrato Milano come città europea e metropoli della convivenza. Nessuno può negare che in questi cinque anni Milano sia diventata più bella e dinamica (a differenza di Roma). Guarda caso, a Milano Grillo non ha mai sfondato. Di Pisapia ricordo soprattutto la sua prima uscita in un centro Caritas mentre stringe la manina di una bambina rom, nella Milano grottesca e fuorisoa dei trecento e passa sgomberi decretati dal forzista-leghista de Corato e acclamati da Salvini. "Pisapia, buona la prima", titolammo.

Al nuovo primo cittadino Beppe Sala Pisapia lascia l'eredità di una città da riprogettare, dopo l'esaurimento di un ciclo storico. A noi giornalisti il mistero della mancata ricandidatura per un altro mandato.


23 giugno 2016

I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%