logo san paolo
venerdì 06 dicembre 2019
 

Facebook, no all'apertura dei profili ai minori di 13 anni

Apertura dei profili Facebook agli under 13: arriva la precisazione di Facebook, ed è un gran bene per genitori e ragazzi. L'azienda creata da Zuckerberg, infatti, contrariamente a quanto era stato diffuso nei giorni scorsi, non ha affatto annunciato l’apertura del social network ai minori di 13 anni. La domanda relativa al brevetto, oggetto di questa animata discussione sui "social" e sui mezzi di informazione, era stata presentata da Facebook due anni fa a seguito di un confronto con esperti, associazioni e istituzioni, dal quale era emersa la necessità di rafforzare ulteriormente la tutela dei minori su Facebook.

Questo anche alla luce delle ricerche che evidenziavano l’aumento dei ragazzi di età inferiore ai 13 anni che si iscrivevano al social network mentendo sulla propria età, spesso aiutati dai loro stessi genitori. Facebook precisa di avere cercato possibili soluzioni a questo problema, «come ogni società responsabile». Si deve intendere questa precisazione ufficiale dell'azienda come la conferma che la domanda per un brevetto presentata due anni fa non rappresenta in alcun modo un indice di attività future in questo ambito.

Dunque, un sospiro di sollievo per tanti genitori che temono lo "sbarco" su Facebook dei loro figli già in quinta elementare, o in prima media, attività "social" (soprattutto se non controllata dai genitori) che espone il minore a rischi non indifferent per quell'età, legati  alla facilità con cui possono essere contattati da chiunque, come segnalato ampiamente da psicologi dell'età evolutiva ed esperti dell'adolescenza di tutto il mondo. Va ricordato, tuttavia, che spesso sono proprio i genitori a chiudere un occhio davanti all'apertura di profili Facebook a questa età, perché sottostimano il pericolo o perché ritengono che la propria figlia o il proprio figlio siano sufficientemente maturi


04 giugno 2014

Discussione collegata
I vostri commenti
1
scrivi

Stai visualizzando  dei 1 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    CREDERE
    € 88,40 € 52,80 - 40%
    FELTRO CREATIVO
    € 22,00 € 0,00 - 18%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%