Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
martedì 28 maggio 2024
 
Il caso della settimana Aggiornamenti rss Associazione Don Giuseppe Zilli

La faticosa parabola di Mattia che spera in un prossimo riscatto

Un prete un giorno ha visto nel parco un ragazzino ubriaco accasciato su una panchina e si è fermato con lui. MATTIA era stato abbandonato dal papà a 2 anni e la mamma disabile non era in grado di educarlo, insieme chiedevano l’elemosina. Da quel momento il prete non lo ha più lasciato solo. Con sofferenza e impegno Mattia si è disintossicato e ha lavorato per anni in una cooperativa. Poi la mamma si è aggravata e lui l’ha assistita fino alla morte. Ora, a 52 anni, vive in estrema povertà con 370 € al mese e un debito di 6.200 € per la casa e il gas. Mattia ha perso diverse occasioni di lavoro perché non ha un mezzo di trasporto. L’amico prete ci chiede un aiuto per il debito, per comprare un motorino usato e per restituire speranza a Mattia


29 dicembre 2022

 
Pubblicità
DONA ADESSO
<maggio 2024>
lmmgvsd
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
Pubblicità
Edicola San Paolo