logo san paolo
venerdì 10 aprile 2020
 

Mia figlia e quell'uomo sposato

Io e mio marito abbiamo il cuore spaccato a metà: la prima figlia sta per sposarsi e, con nostra grande consolazione, ha incontrato un ragazzo bravo e religioso quanto lei. L’altra figlia, invece, si è messa in una situazione per noi inaccettabile, poiché frequenta un uomo sposato! E questo ci toglie la serenità. Ciò che più ci amareggia è che lei stessa dice che è una strada sbagliata, ma non ce la fa a lasciarlo. Marta, la prima figlia, vorrebbe tanto che la sorella le facesse da testimone al matrimonio, ma non in questa situazione. Quando recito il Padre nostro, mi interrogo sull’espressione: «Sia fatta la tua volontà». Se mia figlia potesse assistere alla Messa di Santa Marta e ascoltare papa Francesco, magari potrebbe cambiare idea e lasciare quel “mascalzone”, che ha pure un bambino. Intanto, caro don Antonio, preghi tanto per la mia famiglia!
UNA LETTRICE

Non dubiti sulle mie preghiere: i lettori e le loro necessità fanno parte delle mie intenzioni giornaliere a Messa. Quanto al cruccio che divide il suo cuore e quello di suo marito, varrebbe la pena insistere per far capire alla vostra seconda figlia quanto rischiosa sia l’infatuazione, che è cosa ben diversa dall’amore e dalla condivisione di un progetto di vita. Meglio fermarsi a tempo, prima di qualche passo falso.


30 aprile 2014

I vostri commenti
13
scrivi

Stai visualizzando  dei 13 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%