logo san paolo
martedì 04 agosto 2020
 

La vera missione non è mai proselitismo

Il gelo non frena l'entusiasmo dei fedeli che, nonostante il freddo, accorrono in piazza San Pietro per ascoltare le parole del Papa. Francesco parla della festa del battesimo di Gesù ricordando anche i bambini appena battezzati nella cappella Sistina e invita i presenti a collegarsi con la rete mondiale dell'apostolato della preghiera. Il pensiero del Papa, guardando al grande freddo, va a coloro che, vivendo per strada, non ce l'hanno fatta a superare il gelo.

Parlando del battesimo, Bergoglio, commenta la scena avvenuta presso il fiume Giordano: «In mezzo alla folla penitente che avanza verso Giovanni il Battista per ricevere il battesimo c’è anche Gesù. Anche lui faceva la coda. Giovanni vorrebbe impedirglielo dicendo: "Sono io che ho bisogno di essere battezzato da te". Il Battista infatti è consapevole della grande distanza che c’è tra lui e Gesù. Ma Gesù è venuto proprio per colmare la distanza tra l’uomo e Dio: se Egli è tutto dalla parte di Dio, è anche tutto dalla parte dell’uomo, e riunisce ciò che era diviso. Per questo chiede a Giovanni di battezzarlo, perché si adempia ogni giustizia, cioè si realizzi il disegno del Padre che passa attraverso la via dell’obbedienza e della solidarietà con l’uomo fragile e peccatore, la via dell’umiltà e della piena vicinanza di Dio ai suoi figli. Perché Dio è tanto vicino a noi, ma tanto!».

E quando Gesù esce dalle acque si sente la voce di Dio e lo spirito santo si trasforma in colomba «si posa su Gesù, che dà pubblicamente avvio alla sua missione di salvezza; missione caratterizzata da uno stile, dallo stile del servo umile e mite, munito solo della forza della verità»

E questo è lo stile al quale il cristiano deve conformarsi: «Annunciare il Vangelo con mitezza e fermezza, senza arroganza o imposizione. La vera missione non è mai proselitismo ma attrazione a Cristo. Ma come? come si fa? con la nostra propria testimonianza a partire dalla forte unione con Lui nella preghiera, nell’adorazione e nella carità concreta, che è servizio a Gesù presente nel più piccolo dei fratelli. Ad imitazione di Gesù, pastore buono e misericordioso, e animati dalla sua grazia, siamo chiamati a fare della nostra vita una testimonianza gioiosa che illumina il cammino, che porta speranza e amore».

La festa del battesimo di Gesù ci fa allora «riscoprire il dono e la bellezza di essere un popolo di battezzati, cioè di peccatori - lo siamo tutti  - salvati dalla grazia di Cristo, inseriti realmente, per opera dello Spirito Santo, nella relazione filiale di Gesù con il Padre, accolti nel seno della madre Chiesa, resi capaci di una fraternità che non conosce confini e barriere».


08 gennaio 2017

 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%