logo san paolo
sabato 27 novembre 2021
 
Il caso della settimana Aggiornamenti rss Associazione Don Giuseppe Zilli

Rimasta vedova, ora malata, vive con i due figli in grave precarietà

LAURA, 52 anni, vedova, con due figli di 14 e 19 anni. Il marito, tuttofare, non guadagnava molto, ma sosteneva la famiglia dignitosamente, esempio ai figli di sobrietà e gioia di vivere anche nei sacrifici. É deceduto per complicazioni legate al covid. Oggi, oltre al dolore per la perdita del loro caro, la donna e i figli vivono in condizioni di grave precarietà. Affetta da carcinoma uroteliale papillare, Laura si sta sottoponendo a cicli di chemioterapia e non può lavorare; esauriti i pochi risparmi, ha dovuto chiedere prestiti fra parenti, nullatenenti come lei. Unico reddito della famiglia è la paga del figlio, aiuto-cuoco in un ristorante locale, che copre appena il sostentamento quotidiano, lasciando in sospeso i debiti.


25 novembre 2021

 
Pubblicità
Edicola San Paolo