logo san paolo
venerdì 22 novembre 2019
 
Lo sport... in Famiglia Aggiornamenti rss Carlo Nesti
Giornalista e scrittore

Scontro fra gli ultras? No: scontro sugli ultras

Siamo ormai abituati, da anni, a usare una espressione: “scontro fra gli ultras”. Il principale quotidiano nazionale, martedì scorso, dopo il derby di Torino, ha titolato: “Scontro sugli ultras”, e non è affatto un errore. Il problema è che è emersa ancora la mancanza di una strategia comune. Dimostrazione pratica. Il ministro degli Interni Alfano ha difeso lo Stato, e criticato i club. Al contrario, il presidente della Federcalcio Tavecchio ha chiesto allo Stato di fare lo Stato. Lo stesso Viminale ha reso noto, ufficialmente, che il 40% dei reati da stadio viene commesso da chi ha già precedenti penali.

E allora, io mi domando, senza bisogno di cambiare nulla. Il 15 ottobre scorso è stato approvato il decreto legge più severo d’Europa, in materia di teppismo. Prevede Daspo fino a 8 anni, Daspo collettivo, arresto differito, ultras violenti equiparati a boss mafiosi, e taser, pistola elettronica, in dotazione ai poliziotti. Domanda: se fosse messo in pratica tutto quello, che esiste già, il 40% dei reati da stadio verrebbe ancora commesso da chi ha precedenti penali? La risposta, evidentemente, è: no. E quindi la tragica verità, piaccia o no, è che non esiste una ferma volontà di risolvere il problema. 


21 aprile 2015

I vostri commenti
0
scrivi
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
CREDERE
€ 88,40 € 52,80 - 40%
FELTRO CREATIVO
€ 22,00 € 0,00 - 18%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%