Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
mercoledì 22 maggio 2024
 

Vegetariani e carnivori a confronto

In alcuni vostri articoli m’è parso di capire che siete propensi a un’alimentazione vegetariana, come fosse un “obiettivo” in vista del Regno di Dio. Mi sembra, però, che Gesù non si sia mai pronunciato su questa materia. E che lui stesso abbia partecipato a banchetti, come le nozze di Cana, dove si mangiavano “carni grasse”. Inoltre, mi par di ricordare che, dopo la risurrezione, apparendo agli apostoli, chiese loro di dargli qualcosa da mangiare, e ottenne una porzione di pesce arrostito. Quindi, dovreste essere più obiettivi, e distinguere le vostre personali inclinazioni vegetariane, legittime come quelle dei carnivori, da quanto è scritto nella Bibbia.

MARIO V. Savona

Il dibattito tra vegetariani, vegani e carnivori si fa sempre più acceso. Ogni estremismo è sempre deleterio. Credo che tu, caro Mario, ti rifaccia ad alcuni interventi del nostro teologo Luigi Lorenzetti che, difendendo la dignità propria dell’essere umano, invita a non ignorare quella degli animali, come esseri viventi e senzienti. E invita a non procurare terribili e inutili sofferenze, come quelle scioccanti che si vedono su YouTube, infl’itte in alcune macellerie da uomini senza scrupoli.


07 aprile 2016

Discussione collegata
 
Pubblicità
Edicola San Paolo