logo san paolo
sabato 04 dicembre 2021
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
SEA WATCH

L'intervento del Segretario di Stato della Santa a Potenza, a margine della festa del quotidiano Avvenire. Il riferimento del presule, che rispondeva a domande dei giornalisti, è al caso dei migranti salvati dalla nave attraccata a Lampedusa nelle scorse ore.

IL PAPA

«Entrambi erano di indole molto religiosa, ma fecero sbagli enormi», ha detto di loro Francesco celebrandone il ricordo e la festa solenne: «Non erano due testimoni integerrimi, dalla vita immacolata. ma due peccatori pentiti. Hanno compreso che la santità non sta nell’innalzarsi, ma nell'abbassarsi». Gesù, ha aggiunto inoltre Bergoglio, «non vuole reporter dello spirito, tanto meno cristiani da copertina o da statistiche. Egli cerca testimoni, che ogni giorno Gli dicono: “Signore, tu sei la mia vita”»

stella maris

Raddoppiare gli sforzi contro la tratta, il lavoro forzato e le violazioni verso chi lavora in mare, sia come marinai che come pescatori. Così stamani Bergoglio all'udienza ai circa 100 partecipanti all'Incontro per cappellani e volontari dell'Apostolato del Mare, tenutosi nei giorni scorsi a Roma. 

Il Teologo

«Ho un’amica che da sempre segue la teosofia, in particolare Rudolf Steiner. Si può fare un po’ di chiarezza su questi argomenti, specificando la posizione della Chiesa sulla figura di Steiner?» Leggi la risposta del  teologo Pino Lorizio

Colloqui col Padre

«Le nostre parrocchie sono inondate da adulti, giovani e ragazzi che vivono la grande avventura delle attività estive. Rimango sorpreso dalla presenza di tanti che si metteranno a servizio dei ragazzi. Quando papa Francesco ci invita a cercare percorsi dove i giovani si trovino a loro agio, il gruppo estivo è uno di questi»

TESTIMONIANZA

L'arcivescovo di Milano, monsingor Mario Delpini, incontra i ragazzi della parrocchia di Cisliano nel luogo dove un tempo i malavitosi facevano i loro affari illeciti e dove oggi una cordata di associazioni, guidata dalla Caritas ambrosiana, organizza campi di lavoro e formazione alla legalità

Libro verità

La scrittrice ha raccolto in un libro le storie di dieci famiglie alle prese con la morte, la malattia o gravi problemi dei figli: «Ho trovato risposte diverse», dice, «ma tutte vere»

Cos'è Charis

«Ho vissuto la grazia del battesimo nello Spirito Santo e ora il Papa ci chiede di condividere questa esperienza con tutta la Chiesa». A tu per tu con il moderatore di Charis, la nuova realtà a servizio del Rinnovamento carismatico cattolico

PROTESTA

Il parroco di Lampedusa, don Carmelo La Magra, trascorre la notte all'addiaccio con una trentina di persone davanti alla chiesa parrocchiale di San Gerlando per esprimere solidarietà a chi è bloccato da giorni sulla nave dell'Ong a largo dell’isola. La mobilitazione di abitanti e turisti: chi porta il caffè e chi il gelato. Mentre iniziative analoghe si ripetono in tutta Italia

L'anniversario

A 10 anni dalla scomparsa di un sacerdote sempre a fianco degli studenti stranieri in Italia, «Fuori della propria patria, galleggianti su una piattaforma mobile, privi di sicurezza per l'oggi e per il domani, con cuore aperto e riconoscente verso chi porge una mano per sollevare da questa condizione di sofferta precarietà»

Il peccato

«L’affermazione di papa Francesco: "Chi va con le prostitute è un criminale" mi ha fatto riflettere e soffrire nello stesso tempo. Perché io in passato ero cascato in questo, ed ero già sposato. Poi chiesi aiuto a Gesù, e...» La storia e la risposta di don Antonio Rizzolo, direttore di Famiglia Cristiana

Il Teologo

«Ho visto un sacerdote che alla Comunione prende con una mano la pisside e con l’altra il calice e ogni fedele prende la particola e la intinge nel vino. Non è contro le norme?» Risponde il Teologo Giordano Muraro

PAPA FRANCESCO

Il testo integrale pronunciato da papa Francesco nella Sala Clementina, sabato 22 giugno

SANITA'

Il discorso integrale pronunciato da Francesco in un'udienza concessa alla Federazione internazionale delle associazioni di medici cattolici,  sabato 22 giugno nella Sala Regia.

Monsignor Nosiglia

Al termine della Messa per San Giovanni, patrono della città, l'arcivescovo ha rivoltoo una preghiera speciale al Battista «che ha sempre difeso i poveri». «Chiedo a lui di dare una mano per risolvere il problema che stanno vivendo le persone a bordo della SeaWatch. Siamo disponibili ad accogliere questi fratelli e sorelle senza oneri per lo Stato». La risposta sprezzante di Salvini: "pensi agli italiani, i porti rimangano chiusi"

Corpus Domini

Benedire, nel senso di dire bene degli altri, e dare, come ha fatto Gesù con la moltiplicazione dei pani. L'Eucaristia ci dà la stessa mentalità di Dio che è capace di fare grandi cose con la nostra pochezza. E noi, da benedetti, «possiamo benedire gli altri con la stessa unzione d’amore. È triste, invece», nota il Papa, «vedere con quanta facilità oggi si fa il contrario: si maledice, si disprezza, si insulta. Presi da troppa frenesia, non ci si contiene e si sfoga rabbia su tutto e tutti. Spesso purtroppo chi grida di più e più forte, chi è più arrabbiato sembra avere ragione e raccogliere consenso».

Angelus

Papa Francesco spiega il Vangelo di oggi ricordando che la moltiplicazione dei pani e dei pesci è esempio di conversione: bisogna uscire dalla logica del sé ed entrare in quella che ci fa avere "compassione" dell'altro, come ci ha mostrato Gesù. E poi ricorda le processioni per il Corpus Domini che si svolgono ovunque nella Chiesa cattolica e la sua messa di stasera a Casal Bertone. 

NAPOLI

L'eco delle ultime vicende legate ai flussi migratori ha in qualche modo orientato i lavori del Convegno teologico. Una sintesi ragionata degli interventi

Il Papa a Napoli

Jorge Mario Bergoglio parla alla Facoltà teologica dell'Italia Meridionale e ricorda l'importanza di essere in dialogo con musulmani ed ebrei e di una teologia dell'accoglienza capace di ascoltare la storia e il vissuto dei popoli del Mediterraneo, un "mare del meticciato" dove costruire, come diceva La Pira, "una grande tenda di pace". No al binomio accoglienza uguale invasione.  

L'opposizione a Francesco

Ci sono tanti, troppi haters che non fanno altro che «polemizzare sempre e comunque con il comportamento di papa Francesco. Non resta che pregare per questo santo uomo guida della Chiesa, che una volta chiamavamo Bianco Padre e oggi viene insultato con l’appellativo Pope black» Risponde don Antonio Rizzolo, direttore di Famiglia Cristiana

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo