logo san paolo
lunedì 18 ottobre 2021
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
Credere

«Ho un nipote che non smette mai di indagare l’ateismo del nonno... È molto ingaggiato, appassionato. Spesso gli dice: "È più ragionevole credere in Dio che in un impossibile caso che ha fatto il mondo...". Poi mi chiede: "Ma il nonno è intelligente?!?". Che cosa rispondergli?»

 

EBREI E CRISTIANI

Il 17 gennaio si celebra la trentesima Giornata del dialogo. Nella prefazione al libro La Bibbia dell’Amicizia (San Paolo), papa Francesco sottolinea che «abbiamo alle spalle» centinaia d'anni di «antigiudaismo cristiano e che pochi decenni» di civile confronto e di autentico rispetto «sono ben poca cosa. Tuttavia in questi ultimi tempi molte cose sono mutate e altre ancora stanno cambiando».

Guarigione miracolosa

L’avvincente storia della giovane statunitense che a 20 anni perse l’olfatto. «Caddi in depressione ma poi mi resi conto che c’era una fragranza che non mi aveva abbandonata, quella dello Spirito. E da quel giorno cambiò tutto»

Panama 2019

Rispetto al passato cala la partecipazione, ma chi parte cerca un’esperienza spirituale forte per fare il punto sulla propria vita

Vangelo è felicità

«La bellezza sta nelle differenze», dice il domenicano che ha fatto di libertà e ironia la chiave della felicità. «Non bisogna avere paura, ce lo insegna anche Francesco»

Il Teologo

«Nei giorni scorsi la Cei ha modificato un’invocazione del Padre nostro e una frase del Gloria. C'è altro che merita revisione?»

il papa

Francesco all’udienza generale ricorda la parola «Abbà» che consente al cristiano di non considerare più «Dio come un tiranno da temere». Poi l’appello per la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani: «L’ecumenismo non è una cosa opzionale»

l'appello

Il presidente della Cei apre i lavori del Consiglio Episcopale Permanente e ringrazia chi si è adoperato per evitare il raddoppio delle tasse sul Terzo settore, inizialmente approvato dal governo, e gli abitanti di Torre Melissa: «La posizione geografica, la storia e la cultura del nostro Paese ci affidano una responsabilità nel Mediterraneo e in Europa»

Nel cinquantenario dalla scomparsa

Le iniziative della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea per per ricordare il prete dichiarato venerabile da Benedetto XVI

L'omelia

L'invito di Francesco ai genitori in occasione della Festa del Battesimo di Gesù nel Giordano, durante la quale ha battezzato 27 bambini

La visita di Francesco a Spello

E' stata una bellissima sorpresa per clarisse del monastero umbro, quando ieri alla loro porta ha bussato il Pontefice, che ha ricambiato la loro visita a Santa Marta del 2016

Colloqui col Padre

«Ho un dubbio su queste parole della coroncina alla Divina Misericordia: «Eterno Padre, ti offro il corpo e il sangue, l’anima e la divinità del tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero». Come posso io, povera creatura?» Risponde don Antonio

l'appello

Dai debiti che schiacciano famiglie e imprese all’«infiltrazione profonda» della criminalità organizzata fino ai tentacoli degli strozzini, l’Arcivescovo di Milano invita i parroci della diocesi a «fare di più» e chiamare la Caritas e Fondazione San Bernardino

SANTA MARTA

«Lo spirito del mondo è uno spirito di divisione», ha detto il Papa, che ha rinnovato il suo invito ad evitare «chiacchiere» inutili e dannose perché frutto di cattiveria e causa di divisione.

Guardando al cielo

È stato nell’esercito per 19 anni, partecipando a missioni all’estero in Albania, Kosovo, Serbia e Iraq. Poi si è arreso alla chiamata ricevuta: «Mi sono accorto che i momenti di pace vera li trascorrevo con il Signore»

Comunicare la fede

«Costruire ponti non è buonismo ma la vera sfida dei nostri tempi fragili»: ne è sicuro lo studioso emiliano che prende spunto anche da I Simpson  per parlare di fede nella cultura di oggi

Cinema differente

Ha fondato la Dominus Production, con cui distribuisce film etici: «La forza dei cristiani sta nella Messa quotidiana e nella meditazione della parola di Dio»

il papa

Francesco all’udienza generale: Dio è «un padre: non un padrone né un patrigno». La preghiera «è la vittoria sulla solitudine e sulla disperazione» perché «cambia la realtà e il nostro cuore»

Vaticano

Francesco riceve il corpo diplomatico accreditato presso la Santa Sede e ricorda i principi del diritto universale. Chiede che non si erigano muri e che si rispetti la dignità di ogni persona. No alle armi nucleari e alle politiche populiste.

angelus

Francesco ha spiegato che i Magi, venuti da lontano, distanti dalla tradizione ebraica, sono stati coloro che hanno seguito la luce e si sono aperti alla "sorprendente novità della storia: Dio fatto uomo". Francesco ha inoltre ricordato il dramma dei 49 migranti da molti giorni a bordo di due navi umanitarie nelle acque maltesi e ha rivolto il suo appello ai leader europei perché dimostrino "concreta solidarietà".

Pubblicità
 
Multimedia
Tutti Video Foto
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%