logo san paolo
venerdì 10 luglio 2020
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
DIARIO DELLA SPERANZA/11

La riflessione di monsignor Davide Milani: «Occorre aggrapparsi a rocce sicure, cercare le speranze che non franano davanti allo svelarsi della vita così com’è». 

Santo del giorno

«La vita religiosa», diceva santa Maddalena Gabriella di Canossa, «non è che il Vangelo tradotto in opera». E lei veramente lo confermò con una esistenza spesa tutta all’insegna di una instancabile apostolato

Giovedì Santo

Francesco celebra la Messa “in Coena Domini” nella Basilica di San Pietro senza fedeli e ricorda i preti che «servendo hanno dato la vita» e quelli «calunniati» in riferimento al tema degli abusi: «Alcuni mi dicevano che non possono uscire da casa col clergyman perché li insultano»

#Chiesaviva

«Ho due scelte: posso ribellarmi a ciò che ostacola la mia vita, oppure posso accettare la situazione come esattamente quella croce che in questo momento devo portare»: il libro del benedettino tedesco padre Anselm Grün, scaricabile gratuitamente dal nostro sito Chiesa viva, offre una serie di spunti per attualizzare Passione e Morte di Gesù. 

Zoom, la rubrica di Credere

Racconto pieno di mistero e narrato in diversi modi già nel Nuovo Testamento, la risurrezione trova una ricchezza di espressioni nelle numerose rappresentazioni dell’arte lungo i secoli

Chiedilo a Credere

Non buttiamo via la vita con superficialità, ma affrontiamola senza ossessioni e senza isterismi. La riflessione del teologo Gaetano Piccolo

La speranza della Pasqua

«Il Vangelo di Pasqua, con i discepoli chiusi in casa impauriti, ci dice che solo chi ama riuscirà a credere all'impossibile», dice il fondatore della Fraternità di Romena

Il giorno prima della Pasqua è aliturgico, cioè privo di celebrazioni in tutte le chiese, in attesa della Veglia solenne che viene celebrata a partire da qualche ora prima della mezzanotte e durante la quale si celebra la Risurrezione di Gesù

diario della speranza/10

La riflessione di madre Maria Grazia Girolimetto, badessa del monastero benedettino di clausura Mater Ecclesiae di San Giulio d'Orta: «L'isolamento fa affiorare le domande che contano. Il silenzio è l'orma di Dio sulle sabbie roventi dei nostri deserti interiori»

#chiesaviva

Il libro del benedettino tedesco padre Anselm Grün, scaricabile gratuitamente dal nostro sito, offre una serie di spunti per sperimentare fino in fondo, pur rimanendo a casa, quanto annunciato da questi giorni: «la trasformazione delle ferite in perle, della morte in risurrezione, delle tenebre in luce, del fallimento in un nuovo inizio».

la guida

Il coronavirus ha cambiato alcuni riti. Niente lavanda dei piedi il Giovedì Santo e niente Via Crucis al Colosseo che invece si svolgerà sul sagrato della Basilica di San Pietro. Tutte le celebrazioni saranno all’Altare della Cattedra, senza fedeli, e trasmesse in diretta Tv e anche sul nostro sito. Ecco tutti gli orari

Giovedì Santo

Il gesto che compie Gesù nei confronti dei discepoli durante l'Ultima Cena, prima di essere condannato a morte, è raccontato dal Vangelo di Giovanni ed era una caratteristica dell’ospitalità nel mondo antico...

udienza generale

Preferiremmo un Dio invincibile che ci libera in fretta dal male. Ma Dio non è un idolo e dalla Croce ci insegna che «il potere di questo mondo passa, mentre l’amore resta. E Dio non ci lascia soli. In questi giorni guardiamo il Crocifisso e prendiamo in mano il Vangelo»

LA TESTIMONIANZA

Come sta vivendo Bergoglio la crisi causata dal Covid-19? Intervista con Francesco del giornalista britannico Austen Ivereigh (La Civiltà Cattolica pubblica la traduzione italiana). Il Santo Padre spazia da particolari di vita quotidiana («A Santa Marta facciamo pranzo su due turni  per attenuare l'afflusso») a riflessioni profondei («Non è la prima pestilenza dell’umanità. Ci sono segnali di conversione a un'economia più umana. È il momento di "vedere" il povero»)

Venerdì Santo

La prima fu celebrata nel 1750 da papa Benedetto XIV. Con l’Unità d'Italia si perse la tradizione. Fu Giovanni XXIII a riportare il rito nell’anfiteatro Flavio nel 1959 ma solo per quell’anno. La tradizione costante della Via Crucis al Colosseo fu ripresa nel 1965 da Paolo VI.

Santa Marta

Nella messa di oggi papa Francesco ricorda quanti servono il denaro invece che Dio. «E così, come Giuda, diventano traditori. Vendono il loro prossimo»

Venerdì Santo

Il teologo Silvano Sirboni spiega come nasce una delle pratiche religiose più importanti del tempo di Quaresima.

Domande e risposte

È la festa più importante per i cristiani e significa etimologicamente "passaggio". La data è mobile perché dipende dal plenilunio di primavera mentre l’origine è legata al mondo ebraico, in particolare alla festa di Pesach, durante la quale si celebrava il passaggio di Israele, attraverso il mar Rosso, dalla schiavitù d’Egitto alla libertà

DIARIO DELLA SPERANZA/9

La riflessione del vescovo di Noto, monsignor Antonio Staglianò: «È indispensabile “sentire” l’annuncio pasquale. Ecco l’empatia della speranza donata a tutti gli uomini con la risurrezione corporea di Gesù dalla morte». Nona tappa del nostro cammino verso la Pasqua

Benedetto XVI

«Il Sabato Santo è la “terra di nessuno” tra la morte e la risurrezione, ma in questa “terra di nessuno” è entrato Uno, l’Unico, che l’ha attraversata con i segni della sua Passione per l’uomo»: così Ratzinger a Torino il 2 maggio 2010 davanti all'Uomo dei dolori. Un riflessione più che mai attuale

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 92,90 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 0,00 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
GBABY
€ 69,60 € 49,80 - 28%