logo san paolo
mercoledì 06 luglio 2022
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
beati

Benedettino, il beato Alfredo Ildefonso Schuster ha guidato la Chiesa ambrosiana dal 1929 al ’54 ispirandosi all'esempio e al magistero di San Carlo Borromeo. Prima di morire si congedò così: «La gente pare che non si lasci più convincere dalla nostra predicazione, ma di fronte alla santità, ancora crede, ancora si inginocchia e prega. Il diavolo non ha paura dei nostri campi sportivi e dei nostri cinematografi, ha paura invece della nostra santità»

Chiesa e società

In programma il 30 e 31 agosto. Il vescovo Felice Accrocca: «La condizione precaria delle fasce più deboli della società richiede da parte di tutti, istituzioni, comunità ecclesiali, realtà educative ed assistenziali, un costante sforzo e gesti concreti di condivisione e di solidarietà»

il papa

L’appello di Francesco all’Angelus: «Ringrazio chi si sta adoperando per aiutare quella popolazione così provata, in particolare le donne e i bambini. È il momento di pregare e digiunare per chiedere al Signore misericordia e perdono». E avverte: «Lamentarsi di tutto e dare sempre le colpe agli altri non è cristiano, avvelena il cuore e ci allontana da Dio»

nomine

Il Maestro delle celebrazioni liturgiche pontificie lascia il Vaticano dopo 14 anni di servizio con Benedetto XVI, che l'aveva nominato nel 2007, e Francesco, per succedere a monsignor Viola, recentemente nominato segretario del Dicastero del Culto divino

La marine Gee è una delle due donne tra i caduti americani durante l’attacco all’aeroporto di Kabul. Aveva 23 anni ed era di Roseville, in California. Su Instagram qualche giorno fa aveva pubblicato la foto mentre culla un neonato scrivendo “Amo il mio lavoro”

santi

A questa data risalgono due avvenimenti: la dedicazione di una piccola basilica in onore del Battista, edificata sul luogo del suo sepolcro, a Sebaste, in Samaria e il secondo ritrovamento della testa del Santo, che papa Innocenzo II fece poi traslare nella chiesa di San Silvestro in Capite, a Roma

Devozione

La lacrimazione della Vergine da un quadro di gesso, avvenuta nell’agosto del 1953 nella città siciliana, fu vagliata scientificamente e giudicata inspiegabile da una commissione presieduta da un ateo. La Chiesa riconobbe la prodigiosità dell’evento in breve tempo e nel 1994 san Giovanni Paolo II consacrò il Santuario meta ogni anno di milioni di pellegrini

iniziative

Prosegue l’anno giubilare della Congregazione fondata da San Paolo della Croce. Il 4 settembre saranno inaugurate due mostre, una sulla Passione di Cristo nell’arte sacra contemporanea, e l’altra sull’attività di padre Frechette ad Haiti. Dal 21 al 24 alla Lateranense il Congresso “La sapienza della croce in un mondo plurale”

il papa

Francesco riceve in udienza i membri dell’International Catholic Legislators Network: «Bisogna affrontare le cause profonde che la crisi ha rivelato e amplificato: la povertà, la disuguaglianza sociale, l’estesa disoccupazione e le mancanze di accesso all’educazione»

Santo del Giorno

È sempre straordinariamente attuale la figura di questo santo, di cui la liturgia fa memoria il 28 agosto. Poche altre personalità dell'universo cristiano hanno lasciato un'eredità paragonabile alla sua. E ancora oggi le sue "Confessioni" sono una bussola per tanti uomini e donne in ricerca

il dibattito sull'eutanasia

Il vescovo della diocesi di Ugento – Santa Maria di Leuca, mons. Vito Angiuli, interviene nel dibattito sulla campagna referendaria con una lettera sui “paradossi del principio di autodeterminazione”: «L’eutanasia e il suicidio assistito sono presentati come espressione di libertà. In realtà, sono solo una “fuga dalla vita e dalla libertà”»

S. MONICA

Nacque a Tagaste, in Africa, nel 331. Sposò Patrizio, un galantuomo, ma pagano. Ebbe tre figli, il più grande dei quali fu Agostino che in gioventù visse dedito ai piaceri. La sua fede, i suoi continui ma silenziosi sacrifici furono coronati dalla conversione del marito e del figlio, che lei generò alla fede tra lacrime e preghiere. Morì il 27 agosto 387

I racconti dell’anima

Il giornalista e scrittore Davide Brullo è l’autore del racconto intitolato Selah, pubblicato sul numero 35 del settimanale Credere in edicola dal 26 agosto 2021

Chiedilo a Credere

È un’esperienza che ci permette di prendere coscienza di aspetti importanti del nostro vivere

Don Bruno Bignami

«Anche se alcuni faticano a vederlo, ambiente, pace e lavoro sono strettamente 
collegati e ci riguardano come credenti», affermadon Bruno Bignami, che coordina la Pastorale sociale e del lavoro della Chiesa italiana

Frate Sole, Sora Terra

Al termine di questa rubrica, che ha voluto testimoniare il “Vangelo della creazione” nello spirito della Laudato si’, rimane la consegna a cercare ancora, sempre e di nuovo

Il santo del giorno

Fondatore degli Scolopi, attivo a Roma negli anni drammatici della Controriforma, di fronte a tragiche situazioni di povertà e di miseria morale, fu colpito dalla diffusissima ignoranza religiosa e dal malcostume dilagante tra la gioventù di quei rioni popolari, scoprendo così la propria vocazione: l’insegnamento elementare ai fanciulli poveri

Santo del giorno

Di lui Gesù disse: «Ecco davvero un Israelita in cui non c’è falsità»: è una straordinaria attestazione di fiducia che non ha uguali

Santi

Nata a Besançon nel 1765, sentì presto la chiamata alla vita religiosa. Fondò la Congregazione delle Suore della Carità, dedita all'educazione e all'assistenza ai malati. Morì a Napoli nel 1826 in seguito ad una emorragia cerebrale, lasciando alle sue figlie come programma «la gloria di Dio e la santificazione dei suoi membri» da perseguire mediante le opere di misericordia,. Pio XI la beatificò nel 1926 e la canonizzò il 14 gennaio 1934

Protettrice dell'America Latina

Prima santa canonizzata del continente sudamericano e patrona principale dell’America Latina, conosce l’intimità della preghiera (“Posso spiegarmi solo con il silenzio”, ama ripetere), e una sollecitudine missionaria di sensibilità modernissima verso gli indios, i più miseri ed emarginati del popolo peruviano: “Dobbiamo portare salvezza e santità tra gli indigeni”

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo