logo san paolo
domenica 05 dicembre 2021
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
scheda

È una questione di calendario differente, non una volontà scismatica. Cambiano anche le tradizioni e il modo di festeggiare. Ecco come

Il Papa

Francesco a San Pietro celebra la Messa dell’Epifania: «Come i Magi furono in grado di “vedere” al di là dell’apparenza così anche noi dobbiamo adorare il Signore spesso nascosto in situazioni semplici, in persone umili e marginali. La consapevolezza di essere peccatori, se presa con pentimento, ci aiuta nel cammino verso l'incontro con Dio e per adorarlo meglio»

intervista

Nel suo ultimo libro, Concatenati, Agostino Picicco compie un viaggio nel mito delle due ruote, dai grandi campioni agli aneddoti sull’arcivescovo di Milano e don Tonino Bello: «È il mezzo giusto per vedere le cose: a piedi si è sempre di fretta, in auto andiamo veloci»

Solidarietà

Quello prodotto dalla Caritas di Nardò Gallipoli, attraverso l'esperienza di Opera seme, rilancia il territorio e dà una speranza al futuro di giovani e adulti colpiti dal covid e dalla xylella

il ritratto

Era un giovane marinaio finito nel tunnel degli stupefacenti. Poi la rinascita e la scoperta della propria vocazione. «Risorgere», ci racconta, «non è solo nell’ultimo giorno ma può accadere anche nella vita reale, io ne sono la prova vivente»

SOLIDARIETà

La situazione già precaria in Bosnia-Erzegovina rischia di aggravarsi sia per il peggioramento delle condizioni meteo, sia per i continui trasferimenti da un campo profughi all’altro, in strutture dove mancano le condizioni minime per una sopravvivenza dignitosa. La situazione dell'insediamento di Lipa e di quelli a ridosso di Bihac e di Sarajevo. Si rischia una catastrofe umanitaria. L'intervento a favore di 1.500 persone della Chiesa italiana attraverso la Caritas

Epifania

Forse i Magi non erano tre e non erano Re ma sapienti che, come ha detto Benedetto XVI, «scrutavano il cielo» per trovare Dio. Una leggenda li associa a una vecchina riluttante che poi divenne la Befana che porta i doni ai più piccoli. Nella liturgia cristiana è la festa in cui Dio, nel Bambino Gesù, si manifesta a tutti i popoli

STASERA IN TV

Il costante dialogo con la gente comune, soprattutto con gli ultimi e con chi fa fatica (sigillato dai Venerdì della misericordia) nel docufilm in onda alle 23,15 sul terzo canale della Rai, "firmato" da Gualtiero Peirce e Orazio La Rocca in stretto contatto con monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la nuova evangelizzazione

Preghiera

Ad Angela da Foligno, iscritta nel catalogo dei Santi da papa Francesco il 9 ottobre 2013 e che si festeggia oggi, dedicò una preghiera Giovanni Paolo II, davanti alla sua tomba durante la visita pastorale a Macerata, Foligno e sul Gran Sasso del 1993. Ecco il testo

Santo del giorno

Il culto cominciò nel XIV secolo. A promuoverne la devozione, con la sua predicazione, fu soprattutto il francescano san Bernardino da Siena tanto da far istituire la festa liturgica. Soppressa negli anni Settanta, Giovanni Paolo II la ripristinò fissandola al 3 gennaio come memoria facoltativa

L'OMELIA

«Dio è grandezza nella piccolezza, fortezza nella tenerezza», ha osservato il Papa nel testo letto dal Segretario di Stato, il cardinale Pietro Parolin, vista la forzata assenza di Jorge Mario Bergoglio a causa di una dolorosa sciatalgia: «Non potevamo immaginare un Dio simile, che nasce da donna e rivoluziona la storia con la tenerezza, ma per grazia lo abbiamo trovato. E abbiamo scoperto che il suo perdono fa rinascere»

1° gennaio

Il dogma della Maternità Divina di Maria fu proclamato dal Concilio di Efeso l’11 ottobre del 431. Con questa festa, che ha origine dalla tradizione pagana delle “strenae”, si conclude l'Ottava del Natale del Signore. Nel rito ambrosiano si celebra nell’ultima domenica di Avvento. Dal 1968, per volontà di papa Paolo VI, in questo giorno si celebra la Giornata mondiale della Pace

Colloqui col Padre

«Ci sono due modi di vedere la vita. Uno è pensare che niente è un miracolo. L’altro è pensare che ogni cosa è un miracolo» Lo diceva Albert Einstein...

Vaticano

Sarà il decano del collegio cardinalizio, Giovanni Battista Re a recitare l'ultima preghiera dell'anno. Domani tocca al cardinale Parolin sostituire il Papa alla messa del primo gennaio

Chiedilo a Credere

La rabbia indica sempre che c’è un mio bisogno, per me importante, al quale non sto trovando risposta. La riflessione del teologo Gaetano Piccolo

L'intervista

«L’importante è condividere la vita quotidiana e valorizzare le qualità di ciascuno», dice il sacerdote inviato nelle periferie più povere di Buenos Aires dall’allora cardinale Bergoglio

LA RIFLESSIONE

Cosa può e deve ispirare il mistero dell'Incarnazione a partire dalla statuina meno conosciuta del presepe, quella del pastore meravigliato. L'insegnamento del compianto vescovo di Molfetta alla vigilia della Giornata mondiale della pace nei ricordi personali e diretti del presidente della Fondazione che porta il nome dell'ex presidente nazionale di Pax Christi

31 dicembre

Il suo lungo pontificato durato 21 anni, dall’anno 314 al 335, è tribolato dalle controversie disciplinari e teologiche, e l’autorità della Chiesa di Roma su tutte le altre Chiese non è ancora acquisita. Papa Silvestro non ha alcun modo di intervenire nei dibattiti dei Concili di Arles e di Nicea ma gli vengono solo comunicate, con solennità e rispetto, le decisioni prese

31 dicembre

È l'inno cristiano di ringraziamento per eccellenza e viene cantato tradizionalmente la sera di San Silvestro per ringraziare il Signore dell’anno appena trascorso. Attribuito a San Cipiriano, è stato musicato da diversi autori, da Palestrina a Mozart fino a Verdi. Compare nel finale del primo atto della Tosca di Puccini e anche nella colonna sonora del film Il gobbo di Notre Dame

Papa Francesco spiega la guarigione dei dieci lebbrosi e ricorda che l'unico tornato indietro per dire grazie della guarigione...

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo