logo san paolo
venerdì 17 settembre 2021
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
Il Papa

Francesco a Santa Marta invoca San Giuseppe nella giornata del Primo Maggio: «A nessuno manchi il lavoro e la giusta retribuzione. Oggi ci sono tanti schiavi che lavorano solo per sopravvivere». E prega per quegli «imprenditori buoni che portano avanti il lavoro con giustizia, anche se loro ci perdono e custodiscono i lavoratori come se fossero loro figli»

l'intervento

Il teologo Pino Lorizio rilegge il dibattito di questi giorni alla luce dell’opera di Antonio Rosmini, denuncia la separazione del clero dal popolo e avverte: «Noi preti se manca la celebrazione ci sentiamo smarriti e defraudati di una nostra prerogativa fondamentale. Ma è la fede che ci salva, non il culto»

1° maggio

Appuntamento nella basilica di Santa Maria del Fonte a Caravaggio, diocesi di Cremona e provincia di Bergamo, per l’atto di affidamento speciale del Paese alla protezione della Madonna: «A Lei», scrivono i vescovi italiani, «la Chiesa affida i malati, gli operatori sanitari e i medici, le famiglie, i defunti»

coronavirus

La circolare del ministero dell’Interno inviata ai prefetti e al segretario generale della Cei, mons. Stefano Russo, sulle misure di sicurezza da adottare da lunedì prossimo per le esequie

Chiedilo a Credere

Una risposta ce la offre Paolo nella Prima lettera ai Corinzi, che è invito alla lettura e alla meditazione. Leggi la riflessione del teologo Robert Cheaib

Ernesto Caffo

In quarantena aumenta il tempo trascorso on line e, quindi, il pericolo di abusi. Ce ne parla il fondatore di Telefono Azzurro, che il Papa ha voluto nella Pontificia commissione per i minori (foto Stefano Dal Pozzolo / Contrasto)

Il Papa

Francesco nella messa a Santa Marta ricorda le vittime, soprattutto quelle senza nome, della pandemia e ricorda: «Andare in missione non è proselitismo ma dare testimonianza della propria fede. Noi non convertiamo nessuno, è Dio Padre che attira»

la riflessione

La riflessione di don Claudio Del Monte, cappellano della clinica Humanitas Gavazzeni e parroco di Santa Croce a Bergamo: «Ho paura che riparta il contagio. Siamo in grado di distribuire la comunione senza contatto? Chi sanifica dopo ogni funzione la chiesa visto che prima le pulizie le facevano gli anziani ora a rischio? Dovrei limitare l’accesso in chiesa: con quale criterio dire sì a uno e no all’altro?»

Udienza generale

Per questo i cristiani sono perseguitati da un sistema che ha per bussola il dio denaro. Ma non bisogna farsi scoraggiare, dice papa Francesco, «nelle persecuzioni lo Spirito ci dà forza». E poi chiede a Santa Caterina, nella doppia veste di patrona d'Italia e d'Europa, di  proteggere il nostro Paese e il Vecchio Continente dalla pandemia.

Santa Marta

Papa Francesco ci invita a essere concreti, come sanno fare i bambini. A non restare nella zona grigia, ma a camminare verso la luce. E prega per l'Europa nel giorno in cui si festeggia la sua patrona, Santa Caterina da Siena.

Coronavirus

La lotta al virus e la difesa della libertà di culto. Le ragioni per chiudere e quelle per aprire. Oltre la polemica: un'articolata analisi del vescovo di Catanzaro Squillace e presidente della Conferenza episcopale calabra sul filo del diritto e del buon senso, non senza qualche pennellata di garbata ironia (e autoironia). Un'ampia sintesi del suo scritto

Il Papa

Francesco a Santa Marta: «Il Signore dia al suo popolo, a tutti noi, la grazia della prudenza e della obbedienza alle disposizioni, perché la pandemia non torni». E ricorda: «Anche nella Chiesa ci sono tanti linciaggi quotidiani che nascono dal chiacchiericcio»

IL CONTRASTO TRA CEI E GOVERNO

Il dibattito interno al mondo dei credenti. E tra i ministri. Le questioni in gioco, a partire dal Concordato...  

Santa Marta

Papa Francesco loda chi, in questo momento, ci indica la strada della bellezza. Poi spiega il Vangelo e l'insegnamento di Gesù per tornare alla nostra prima chiamata. 

la storia

Era un giovane seminarista di 14 anni e fu ucciso in modo barbaro dai partigiani nel 1945 in odio alla fede. Fu sequestrato e torturato per tre giorni. I carnefici usarono la sua tonaca nera per farne un pallone da calcio e poi appesa come un trofeo. Prima di morire, Rolando chiese di pregare per mamma e papà

la storia

Era un giovane seminarista di 14 anni e fu ucciso in modo barbaro dai partigiani nel 1945 in odio alla fede. Fu sequestrato e torturato per tre giorni. I carnefici usarono la sua tonaca nera per farne un pallone da calcio e poi appesa come un trofeo. Prima di morire, Rolando chiese di pregare per mamma e papà

coronavirus

Il bellissimo addio ai figli di un moribondo di Covid-19 che ha commosso l'Italia è di un avvocato, ammiratore di don Benzi, il primo a parlare delle case di riposo come "prigioni dorate". 

Il Papa

Francesco a Santa Marta rivolge il suo pensiero ai docenti «che devono lavorare tanto per fare lezioni via internet» in questo tempo di pandemia e agli studenti che «devono fare gli esami in un modo nel quale non sono abituati». E ricorda: «La vera pastorale nasce dal cuore del pastore, non dalle strutture»

la riflessione

La riflessione dell’Ordinario Militare per l’Italia mons. Santo Marcianò: «Possiamo parlare di “dopoguerra”, come ha fatto con incoraggiante sapienza il presidente Mattarella ma solo se da questo periodo storico sappiamo trarre la lezione di quella rinascita che si fonda sul rispetto della dignità e dei diritti umani»

Colloqui col Padre

«Le campane sono la voce del villaggio: villaggio senza campane, villaggio senza voce.Voce del Signore: il loro suono ti fa tornare sereno l’animo e il dolore-tristezza si scioglie in sollievo» La lettera e la risposta di don Antonio Rizzolo

Pubblicità
 
Multimedia
Tutti Video Foto
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%