logo san paolo
domenica 25 settembre 2022
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
fede e salute

Oggi si celebra la XXIX Giornata mondiale del malato. Nel Messaggio scritto in occasione dell'evento, papa Francesco ribadisce che «investire risorse nella cura e nell’assistenza delle persone malate è una priorità». Accanto e oltre le terapie, poi, occorre coltivare la fiducia reciproca tra persone che soffrono e chi li assiste. 

L'UDIENZA

«La preghiera compie miracoli», ha affermato papa Francesco nel consueto appuntamento del mercoledì: «Non dimentichiamo che il Signore è il Signore della compassione, della vicinanza, della tenerezza».

SOLIDARIETÀ

Succede a Torino, con un innovativo progetto di accompagnamento al credito per microimprese e lavoratori autonomi. L’iniziativa ha per protagonisti l’Arcidiocesi subalpina e il gruppo Intesa San Paolo, con il coinvolgimento della fondazione Mario Operti (braccio operativo della pastorale sociale e del lavoro), delle associazioni di categoria e della Compagnia di San Paolo

TERZA ETÀ

Presentato il 9 febbraio il documento della Pontificia Accademia per la vita “La vecchiaia: il nostro futuro. La condizione degli anziani dopo la pandemia”. I dati dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) parlano chiaro: nel 2050 una persona su cinque sarà anziana. La “ricchezza degli anni” è un tesoro da valorizzare e proteggere.

il papa

Nell'udienza al Corpo Diplomatico accreditato presso la Santa Sede, Francesco si sofferma sulle conseguenze sanitarie, economiche e sociali della pandemia. Conferma il viaggio in Iraq a marzo, ribadisce che l’accordo con la Cina è di «natura pastorale» e auspica la fine del conflitto in Siria. Poi cita Dante Alighieri e si rivolge al popolo italiano che «per primo in Europa si è trovato a confrontarsi con le gravi conseguenze della pandemia», esortandolo «a non lasciarsi abbattere dalle presenti difficoltà»

Angelus

Papa Francesco ricorda la Giornata della vita e chiede una tutela per tutti, soprattutto per i più deboli. "L'unico modo lecito di guardare qualcuno dall'alto in basso", spiega, "è quando lo si aiuta a rialzarsi".

Udienza

Il Pontefice riceve in udienza il Movimento a 12 anni dalla scomparsa di Chiara Lubich. Incoraggia la nuova presidente e chiede a tutti di essere aperti agli altri senza avere paura delle crisi. Nel prossimo numero di Famiglia cristiana, in edicola da giovedì 11 intervista esclusiva a Margaret Karram

Donne e Chiesa

Papa Francesco nomina due nuovi sottosegretari al Sinodo dei vescovi. Suor Nathalie Becquart prima donna a ricevere questo incarico, potrà partecipare alla prossima assise non solo con funzioni consultive.

DIALOGO INTERRELIGIOSO

«Non possiamo dire: o fratelli o non fratelli. Diciamolo bene: o fratelli o nemici» perché «o siamo fratelli o crolla tutto». Francesco è intervenuto online alla Giornata internazionale promossa dalle Nazioni Unite a due anni dalla storica firma ad Abu Dhabi della dichiarazione congiunta sulla «fratellanza umana» con il grande imam di al-Azhar, prestigiosa università musulmana del Cairo

Chiedilo a Credere

La prima grande sintesi della fede cristiana è un manifesto contro la demonizzazione del corpo. La riflessione del teologo Robert Cheaib

prete delle vette

Ogni passo una preghiera: per il sacerdote di Valtournenche salire le montagne è un’occasione per rivolgersi al Signore e per condividere la vita del popolo della montagna

Papa Francesco

La preghiera non può essere solo intimistica o devozionale, spiega papa Francesco nella catechesi dle mercoledì. È necessaria la liturgia dove Cristo è presente acconto a noi

Colloqui col Padre

«Nella mia parrocchia è comparso un avviso, redatto in ossequio alle norme anticovid, che invitava i fedeli a ritirare i biglietti per partecipare “a titolo gratuito” (scritto in grassetto) alle celebrazioni del Natale. Ma dalla Chiesa in cui credo non voglio essere considerato uno spettatore, bensì un figlio» Leggi la risposta di don Antonio Rizzolo, direttore di Famiglia Cristiana

a san pietro

Francesco celebra la Messa della Candelora nella Giornata della Vita consacrata: «La vita comunitaria è anche un purgatorio. Il chiacchiericcio la distrugge e l’unico rimedio è lo humour. Abbiamo bisogno della pazienza che viene da Dio per non restare prigionieri della lamentela»

napoli

La visita alla suore di clausura, l'incontro con la famiglia del vigilante ucciso nel 2018 che, con un progetto di solidarietà, ha trasformato un’area limitrofa a quella in cui è avvenuta l’uccisione dell'uomo in un parco giochi per bambini, l'incontro con alcuni malati di Aids, il caffè con l'operaio della Whirpool in crisi: la giornata di monsignor Domenico Battaglia, per tutti "don Mimmo".

Tra cronaca e leggenda

Un cetaceo senza vita nel luogo dove si era compiuto il miracolo di Sant'Antonio Abate

Il Teologo

Poiché siamo in tempi di cambiamenti, perché nella preghiera alla Madonna non si è messo «Rallegrati, Maria» al posto di «Ave Maria»?

santi

Francesco, con un decreto della Congregazione per il Culto Divino, ha stabilito le memorie facoltative dei tre dottori della Chiesa che saranno celebrate il 27 febbraio per san Gregorio di Narek, il 10 maggio per san Giovanni D'Avila e il 17 settembre per santa Ildegarda di Bingen. Il 29 luglio oltre a Santa Marta sarà celebrata anche la memoria dei santi Maria e Lazzaro

La Candelora

Una riflessione di don Luigi Maria Epicoco il significato da cogliere nella festa della Presentazione di Gesù al Tempio, il 2 febbraio

LA VISITA

La netta impronta mariana nel nuovo museo dedicato al Santo di cui ricorre la festa il 31 gennaio. «È nota la sua devozione a Maria Ausiliatrice. Ma lo era anche alla Consolata, patrona di Torino, di cui, di cui custodiva una statua nella cappella Pinardi», spiega il salesiano don Michael Pace che ci guida nel percorso espositivo e analizza l'affidamento alla Madonna del fondatore dei Salesiani.

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo