logo san paolo
lunedì 03 ottobre 2022
 
Chiesa e Fede Aggiornamenti rss
 
VATICANO

Il Papa alla Rota Romana: «curate sempre anche  il bene della famiglia». Nel discorso per l’inizio dell’anno giudiziario del Tribunale, Francesco ha chiesto ai magistrati rotali di valutare con attenzione gli effetti potenzialmente "disastrosi” delle decisioni che investono il bene dei figli coinvolti dalla separazione di mamma e papà. Ai vescovi l'invito alla prossimità pastorale verso il “coniuge abbandonato” e la sua prole

 

Tempo di grandi cambiamenti in Campania. Il 2021 inizia con l'elezione a presidente della CEC di Monsignor Antonio Di Donna,...

l'evento

Venerdì sera una Messa “votiva” in memoria del “Santo dei millennials”. «Un momento simbolico, al termine della Settimana dell’educazione e poco prima di celebrare la Festa della Famiglia», spiegano dalla diocesi, «per lasciarci ancora sorprendere dalla “santità adolescente” di questo ragazzo che sta lasciando il segno della sua testimonianza in tutto il mondo»

Il Teologo

Ancora sulla traduzione del Padre nostro. La nuova versione, entrata ufficialmente in vigore nella liturgia a
partire dalla prima domenica di Avvento, ha suscitato numerose reazioni. Ecco alcune brevi riflessioni del liturgista don Sirboni

Colloqui col Padre

«Ho ricevuto da un cugino un video disgustosamente colmo di bestemmie in lingua veneziana. Sono rimasto sorpreso: si è sempre dichiarato ed è tuttora cattolico praticante. La sua risposta mi ha lasciato di sasso...»

il riconoscimento

Originaria della provincia di Avellino, la religiosa delle Figlie di San Paolo è missionaria nel Paese asiatico dal 1966. L’Onorificenza di Ufficiale della Stella d’Italia viene conferito a coloro che si sono distinti nella promozione di rapporti di collaborazione e legami di amicizia tra l’Italia e altre nazioni

Emergenza

È partita a Roma la struttura-ponte voluta dalla Caritas e dalla Croce Rossa per dare un rifugio ai senza dimora e, al contempo, per preservarli dal contagio. Alla stazione termini screening sanitari e isolamento fiduciario prima di accedere ai dormitori

Chiedilo a Credere

È opportuno non banalizzare quello che avviene, se non si vuole immettersi in una spirale di violenza. La riflessione del teologo Gaetano Piccolo

Liana Orfei

La discendente della più famosa famiglia di circensi, autrice del libro Romanzo di vita vera. La regina del circo (Baldini+Castoldi), ha conosciuto cinque Pontefici. «Roncalli aveva paura dei leoni e Wojtyla tratteneva il fiato per i funamboli»

l'analisi

Sanare le fratture con la natura, tra uomo e donna, tra generazioni, tra popoli, tra cittadini e istituzioni: ecco a cos'è chiamata l'Italia. Mentre la Chiesa deve riscoprire la centralità della Parola di Dio chinandosi maggioramente sui poveri. La riflessione del teologo Pino Lorizio, della Pontificia Università Lateranense

ricorrenze

Al di sopra di tutto, disse, va rispettato il “valore assoluto della vita e della persona umana”; i valori umani sono “naturali, irrinunciabili, inalienabili” per ogni uomo, per cui essendo connaturali alla persona umana devono essere rispettati al di là della razza, lingua o religione; la proprietà “non è un principio assoluto, ma relativo alla vita che è quello principale”: il pensiero filosofico e spirituale analizzato da padre Giovanni Calcara

dal 14 febbraio

Lo rende noto il comunicato finale del Consiglio permanente della Conferenza episcopale italiana (Cei). Ribadito che Il Paese, segnato dall’emergenza sanitaria e dalle sue drammatiche conseguenze sociali, è ora ulteriormente messo alla prova dalla crisi politica e che «vaccinarsi non è solo un gesto di amore per se stessi, ma di attenzione e di cura verso gli altri»

GIORNATA DELLA MEMORIA

Papa Francesco ricorda le vittime dei campi di concentramento e chiede di ricordare come tutto è cominciato, «perché può accadere ancora» 

Udienza

«»Nella catechesi di questa settimana il POntefice ricorda che non bisogna piegare il brano biblico per sostenere i nostri pensieri e la nostra filosofia, ripetere a pappagallo i versetti, ma entrare in diaolgo con il Signore e conformarci al suo volere.

GIORNATA DELLA MEMORIA

«Dalle carte della Segreteria di Stato sono emerse almeno duemila e ottocento richieste di aiuto, relative a quasi cinquemila persone, molte delle quali scrissero direttamente al Papa», afferma Johan Ickx, autore del libro Pio XII e gli ebrei (Rizzoli), in un'intervista che Famiglia Cristiana pubblica nel numero in edicola da giovedì 28 gennaio

GUALTIERO BASSETTI

Il cardinale, reduce dal Covid, ha aperto i lavori in videoconferenza del Consiglio permanente della Conferenza episcopale italiana (Cei). Quattro le fratture da sanare nella nostra società: sanitaria, sociale, delle nuove povertà ed educativa. «La Chiesa non è di questa o di quell’altra parte», ha detto. «Quello che ci sta a cuore è il bene di tutti. Guardiamo con attenzione e preoccupazione alla verifica politica in corso, in uno scenario già precario»

ecumenismo

A San Paolo fuori le Mura i Vespri ecumenici a conclusione della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. Il cardinale Kurt Koch legge l’omelia di papa Francesco, assente a causa della sciatalgia: «Lo Spirito soffia dove vuole e ovunque vuole ricondurre all’unità. Egli ci porta ad amare non solo chi ci vuole bene e la pensa come noi, ma tutti, come Gesù ci ha insegnato»

25 gennaio

Questa festa, entrata nel calendario Romano sul finire del X secolo, conclude la settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, ricordando che non c’è vero ecumenismo senza conversione. Il più celebre dei dipinti  che raffigura l'evento è quello dipinto da Caravaggio nel 1601 e conservato nella Basilica di Santa Maria del Popolo a Roma

il ricordo

Si è spento a 78 anni don Tommaso Mastrandrea, prete paolino e storico direttore del periodico per ragazzi fondato dal beato Giacomo Alberione nel 1924 e che sotto la sua guida, negli anni Ottanta, raggiunse 240mila copie. «Un uomo ricco di idee e un prete appassionato», i ricordi di don Vincenzo Marras e dei giornalisti che hanno lavorato al suo fianco

l'Angelus

Francesco all’Angelus: «Pensiamo a cosa ha sentito quest’uomo, 46 anni, nel freddo, ignorato da tutti, abbandonato, anche da noi. Preghiamo per lui». E ricorda la Domenica della Parola: «Abbiate l’abitudine di portare sempre un piccolo Vangelo in tasca, nella borsa, per poterlo leggere durante la giornata»

Pubblicità
 
Multimedia
Edicola San Paolo