logo san paolo
venerdì 19 agosto 2022
 
Fotogallery

Il Papa tra le popolazioni indigene del Canada: gli ultimi preparativi e il volo

24/07/2022Il viaggio di Francesco, in programma dal 24 al 30 luglio, è un pellegrinaggio sui luoghi del dolore. Nella terra delle “scuole residenziali”, sostenute purtroppo anche dalla Chiesa cattolica per l'assimilazione forzata delle popolazioni indigene. Numerosi gli incontri previsti. A Maskwacis, comunità nel centro di Alberta, a circa 70 chilometri a sud di Edmonton, Francesco incontra le popolazioni indigene First Nations, Métis e Inuit. Nell'acivescovado di Québec, il Papa incontra per circa un’ora e mezza una delegazione di indigeni presenti nella città francofona. Da qui il Pontefice parte in aereo per Iqaluit, capitale del Territorio Canadese di Nunavut, situata a sud del Circolo Polare Artico. Lì Francesco si reca nella locale scuola elementare per incontrare privatamente un gruppo di alunni delle ex scuole residenziali. Bergoglio è partito la mattina di domenica 24 luglio, arrivo previsto alle 19,20. Foto Reuters-Vatican News

 
 
Pubblicità
Pubblicità
Edicola San Paolo