logo san paolo
sabato 04 dicembre 2021
 
Fotogallery

Le pagelle dei look di Sanremo 2016: la prima serata

10/02/2016Al Teatro Ariston giornata di inaugurazione del Festival più amato della canzone italiana. Ecco il nostro commento agli abiti e ai completi dei protagonisti, oltre ai look trucco e acconciature delle cantanti in gara.

  • FAMCRISTIONLINE_20160210145850456
    Il conduttore Carlo Conti, in smoking di velluto blu Salvatore Ferragamo, circondato dai suoi "assistenti", la modella Madalina Ghenea con l'abito indossato a fine serata, in lamè oro firmato Alberta Ferretti, e l'attore Gabriel Garko, anche lui in smoking.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210151118365
    Discesa dalla scalinata dell'Ariston per Madalina Ghenea. che indossa un abito animalier,dal disegno tigrato creato da inserti in pizzo su fondo bronzo, molto scenografico. Per questo look abbastanza aggressivo Madalina portava i capelli sciolti sulle spalle.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210151009309
    Generosa scollatura stile anni Cinquanta per l'abito tigrato firmato Alberta Ferretti. Madalina sfoggia un trucco "smokey eyes".
  • FAMCRISTIONLINE_2016021015050678
    Carlo Conti con VirginiaRaffaela/Sabrina Ferrilli battibeccano seduti sui gradini e sembrano voler seguire le orme di Fabio Fazio e Luciana Litizzetto. Per la comica, un abito color carne con inserti argentati di Uel Camilo.
  • FAMCRISTIONLINE_2016021015083223
    Sicuramente il peggiore look visto a Sanremo è quello di Arisa: un maglione finto povero firmato in realtà dal marchio di maglieria di lusso Annapurna. Senza calze, improbabili anche i sandali con cinturone elastico, portabili solo con gambe magre e lunghissime. Il taglio corto a maschietto completa l'insieme che proprio non ci è piaciuto.
  • FAMCRISTIONLINE_2016021015032530
    Ancora Carlo Conti con Virginia Raffaele, che per assomigliare ancora di più alla Ferilli ha scelto un abito che ricorda quqllo indossato dall'attrice in "La grande bellezza".
  • FAMCRISTIONLINE_20160210145923238
    Tra i bocciati nella prima serata per quanto concerne il look c'è anche Irene Fornaciari. Sembra non aver capito che gli anni dei figli dei fiori sono passati da cinquant'anni.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210145943161
    Alla sua terza apparizione Madalina Ghenea "tradisce" l'abito di Alberta Ferretti, tenendone il fondo in mano come una scolaretta. Ma forse l'intenzione era di mettere in mostra le scarpe tempestate di cristalli di René Caovilla.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210150005735
    Per il rapper Rocco Hunt un curioso stile street napoletano, con la giacca a graffiti. Con il suo ritmo ha "svegliato" e travolto la prima serata di Sanremo. La sua "Wake up" è già un tormentone.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210150029205
    Se ne va con il suo mazzo di fiori sanremesi anche il cantante inglese Elton John. Per lui una giacca lunga autocelebrativa. C'è anche la corona, a ricordare che lui è un "sir", cioè un baronetto della regina Elisabetta II.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210150310496
    Forse la più elegante di questa prima serata è stata Kasia Smutniak (a sinistra di Carlo Conti) con un abito nero lungo dalla cintura ricamata di cristalli tono su tono come la collaretta (Prada). Chic anche Anna Foglietta in abito nero fluido firmato Costume National.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210150357149
    Laura Pausini ha duettato in modo virtuale con... Laura Pausini (quando era ancora ragazzina, nel 1993 e vinse Sanremo con la canzone "La solituddine". Beh davvero, ora è una signora, ma gli anni non sembrano essere passati, perlomeno per quanto concerne la voce.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210150414909
    Nato in Congo ma parigino d'adozione, Maître Gims ha vinto il disco di platino con la canzone presentata ieri a Sanremo "Est-ce que tu m'aimes?". La maglietta indossata a Sanremo è di un marchio di abbigliamento rap creato proprio da lui: Vortex.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210150535602
  • FAMCRISTIONLINE_20160210150853361
    Ormai un signore della canzone Gaetano Curreri, cantante e leader degli Stadio. Per lui, camicia nera sotto il panciotto.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210150915450
    Non è piaciuto a molti (basta leggere i tweet che sono andati in rete ieri sera) l'abito bicolore di Laura Pausini. E' troppo di tutto: troppi ricami, troppa caduta di stoffa, cristalli dall'aria troppo falsa, fiori troppo grandi. Bocciato lo stilista Stefano De Lellis. Forse se ne è accorta anche lei, che a un certo punto ha indossato sopra, con nostalgia, la giacca di quando vinse Sanremo nel 1993.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210151026133
    Per nulla scaramantica Deborah Jurato, che non ha avuto paura di salire sul palcoscenico in viola, per duettare con Giovanni Caccamo.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210151104853
    Abito sobrio ma super scollato per Noemi "la rossa". I professionisti Cotril hanno realizzato per lei una piega mossa in stile anni ‘70 caratterizzata da onde morbide e naturali realizzate a phon e ridefinite poi con il ferro.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210151132354 - Copia
    Look perbenino, adatto alla nuova canzone, per Lorenzo Fragola, vestito con un completo scuro e cravatta nera Burberry.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210165843734
    Smoking su maglietta nera per Giovanni e su camicia e papillon scuri per Aldo. Completo scuro e cravatta nera per Giacomo.
  • FAMCRISTIONLINE_20160210165930231
    Camicia bianca senza collo e completo scuro è la "divisa" dei Dear Jack. Un modo giovane di rispettare l'etichetta sanremese dell'abito da sera.
 
 
Pubblicità
Pubblicità
Edicola San Paolo