Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
mercoledì 12 giugno 2024
 
Fotogallery

Le splendide immagini vincitrici del World Press Photo

15/02/2014Ogni anno la giuria di esperti internazionali della World Press Photo Foundation di Amsterdam è chiamata a scegliere le migliori fotografie inviate da fotogiornalisti, agenzie, quotidiani e riviste. Ecco le immagini premiate.

  • John Stanmeyer
    26 febbraio 2013, Gibuti. Migranti africani, di notte, sulla spiaggia di Gibuti, in cerca del segnale con il telefonino dalla vicina Somalia.
  • Alessandro Penso
    21 novembre 2013, Sofia (Bulgaria). Un ricovero di emergenza, in una scuola abbandonata, per 800 rifugiati siriani (per la metà bambini).
  • William Daniels
    17 novembre 2013, Repubblica Centrafricana. Dimostranti riuniti in una strada di Bangui per richiedere le dimissioni del presidente Djotodia.
  • Phillipe Lopez
    18 Novembre 2013, Tolosa, Filippine. Sopravvissuti al tifone Haiyan marciano in processione a Tolosa, sull’isola di Leyte (Filippine).
  • Goran Tomasevic
    30 gennaio 2013, Damasco. Ribelli siriani cercano rifugio durante un attacco con granate sparate da un carrarmato dell’esercito siriano nei dintorni di Damasco.
  • Tyler Hicks
    21 settembre 2013, Nairobi (Kenya). Una donna e i suoi figli si nascondono nel centro commerciale Westgate, durante l'attacco terroristico che è costato la vita a 39 persone.
  • Christopher Vanegas
    8 marzo 2013, Saltillo, Coahuila (Messico). La polizia arriva sul luogo del delitto, trovando due cadaveri appesi a un ponte (altri tre giacciono al suolo), uccisi da gruppi criminali organizzati.
  • Sara Naomi Lewkowicz
    17 novembre 2012, Lancaster (USA). Una scena di violenza domestica.
  • Julius Schrank
    15 marzo 2013, Birmania. Soldati dell'Esercito per l'indipendenza Kachin bevono al funerale di uno dei loro comandanti, morto il giorno prima.
  • Fred Ramos
    10 agosto 2013: la zona fra Honduras, Guatemala e Salvador è una delle più violente al mondo. In molti casi, gli abiti ritrovati sono l’unico modo per identificare le vittime.
  • Andrzej Grygiel
    24marzo 2013, Szczyrk (Polonia). Un partecipante inforca alla gara di slalom a Szczyrk.
  • Quinn Rooney
    27 aprile 2013, Adelaide (Australia). Daniel Arnamnart, australiano, gareggia nei 100 metri dorso durante i Campionati australiani di nuoto.
  • Peter Holgersson
    19 dicembre 2013, Lidingö (Svezia). Nadja si sente già meglio dopo l'ultimo trattamento di chemioterapia. L’atleta svedese ha partecipato ai Campionati mondiali ed europei di eptathlon.
  • Markus Schreiber
    13 dicembre 2013, Pretoria (Sudafrica). Una donna dispiaciuta per non essere riuscita a vedere la salma dell’ex presidente del Sudafrica, Nelson Mandela.
  • Carla Kogelman
    19 luglio 2012, Merkenbrechts (Austria). Hannah e Alena, due sorelle che vivono nel villaggio rurale di Merkenbrechts.
  • Brent Stirton
    25 settembre 2013, Bengala occidentale (India). Un gruppo di ragazzi ciechi e albini, fotografato nella scuola per ciechi della missione di Vivekananda, nel Bengala occidentale, in India.
  • Denis Dailleux
    3 febbraio 2011, Cairo (Egitto). Ali, giovane bodybuilder egiziano, posa con sua madre.
  • Christian Ziegler
    25 gennaio 2011, Congo. Un bonobo curioso di cinque anni, appartenente a un gruppo fotografato vicino alla Riserva Kokolopori Bonobo, nella Repubblica Democratica del Congo.
  • Steve Winter
    2 marzo 2013, Los Angeles (Usa). Un puma cammina su un sentiero del Griffith Park a Los Angeles, ripreso da una macchina fotografica nascosta.
 
 
Pubblicità
Pubblicità
Edicola San Paolo