logo san paolo
lunedì 29 novembre 2021
 
Fotogallery

Malawi, l'energia ce la mette Coopi

03/10/2012Fotovoltaico, eolico, biofuel e biomassa: attivato nel Paese africano un progetto per migliorare l'accesso a fonti di energia sostenibili delle comunità rurali

  • Malawi, l'energia ce la mette Coopi
    Coopi ha avviato in Malawi un progetto per migliorare l'accesso della popolazione rurale alle fonti di energia rinnovabili (fotovoltaico, eolico, biofuel, biomassa): a beneficiarne 14.900 persone
  • Malawi, l'energia ce la mette Coopi
    Tra i partner del progetto, Fera srl, che ha messo a disposizione la propria competenza per la costruzione dell'impianto eolico-fotovoltaico sull'isola di Likoma
  • Malawi, l'energia ce la mette Coopi
    Sea, dal canto suo, è riuscita a coinvolgere i propri dipendenti e gli stakeholders in una campagna dedicata per promuovere le azioni sostenibili
  • Malawi, l'energia ce la mette Coopi
    9Ren non si è limitata a fornire i pur preziosi 200 pannelli fotovoltaici di prima qualità ma si è impegnata a mettere in moto attività di cause related marketing "Energy for Malawi" così da poter contribuire in maniera ancor più consistente al progetto
  • Malawi, l'energia ce la mette Coopi
  • Malawi, l'energia ce la mette Coopi
    Si deve all'Energy department del Politecnico di Milano tutta la fase di studio sulla fattibilità del progetto, il monitoraggio e la valutazione degli impatti che questo avrà sul territorio, sulla popolazione e sul clima
  • Malawi, l'energia ce la mette Coopi
    Per capire meglio la portata dell'impegno di Coopi e dei suoi partner in Mlawi, qualche dato: la produzione di elettricità da fonte combustibile fossile è pari al 3,3%; quella derivante dall'acqua è il 96,7%, quella da altre fonti, nel 2001, risultava pari allo 0%...
 
 
Pubblicità
Pubblicità
Edicola San Paolo