Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
mercoledì 12 giugno 2024
 
Fotogallery

Papa Francesco in San Pietro tra i fiori olandesi

17/04/2017Per la solennità di Pasqua Piazza San Pietro si è trasformata in un giardino fiorito, simbolo della gioia per la Resurrezione. Oltre 35.000 fiori e piante sono arrivate dall’Olanda per l’occasione. E Papa Francesco, che ama tantissimo la natura, non ha mancato di notare durante la celebrazione la bellezza dell’arredo floreale. Foto Ansa

  • FAMCRISTIONLINE_20170417162909842.jpg
    La papamobile passa in mezzo ai fiori arrivati per la Pasqua dall'Olanda.La posizione dei bulbi fioriti davanti alla Basilica e ai piedi della scalinata crea un’immagine assomigliante ai famosi campi fioriti nei Paesi Bassi: lunghe file variopinte di tulipani, giacinti e narcisi.
  • FAMCRISTIONLINE_20170417141613565.jpg
    Quattro grandi composizioni floreali con Delphinium di colore celeste che, nel linguaggio dei fiori, esprimono l’amore sincero verso l’alto, la luce, il cuore grande. I Delphinium sono accostati a rose Avalanche bianche, che simboleggiano la modestia e l’umiltà. Queste rose sono anche usate nell’addobbo dell’altare e il balcone, da dove il Santo Padre impartisce la Benedizione Urbi et Orbi.
  • FAMCRISTIONLINE_20170417141634285.jpg
    C’è un’abbondanza di fiori di giglio, emblema di purezza e che nell’iconografia cristiana rappresenta la Vergine Maria. Una novità assoluta – ha informato la Sala Stampa Vaticana - è il Roselily, il primo giglio a fiore doppio senza pistilli. Molto usata anche la rosa grandiflora Avalanche, simbolo del mese mariano, dedicato alla Madonna.
  • FAMCRISTIONLINE_20170417141727279.jpg
    File di colore, con i giacinti blu, i narcisi e i tulipani gialli, i gligli a fiore doppio bianco rosato.
  • FAMCRISTIONLINE_20170417141746606.jpg
  • FAMCRISTIONLINE_20170417141824917.jpg
    Anche ai lati dell’entrata della basilica spiccano le composizioni floreali di Delphinium di colore celeste,
  • FAMCRISTIONLINE_20170417141551762.jpg
  • 86729_popevaticantelegraphflowerweb4.jpg
    Il maestro di composizioni floreale olandese Paul Deckers, che ha già partecipato per 30 volte all'allestimento di Piazza San pietro per le celebrazioni.
  • narcisi.png
  • FAMCRISTIONLINE_20170417162838305.jpg
  • 86729_popevaticantelegraphflowerweb4.jpg
  • FAMCRISTIONLINE_20170417163002863.jpg
    In San Pietro, un giardino fiorito di forsizie, azalee, tulipani, narcisi, giacinti e muscari.
  • FAMCRISTIONLINE_20170417163042304.jpg
    Nella selezione dei fiori un importante criterio è il valore simbolico. Come di consueto prevalgono il giallo e il bianco, i colori rappresentanti della Città del Vaticano. Ecco centinaia di bulbi di narciso fioriti, uno dei fiori simbolo della Pasqua.
 
 
Pubblicità
Pubblicità
Edicola San Paolo