Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
giovedì 23 maggio 2024
 
Fotogallery

Danze e spettacoli patrimonio dell'Umanità

30/11/2014La capoeira, arte marziale brasiliana accompagnata dalla musica e molto simile a una danza, è stata iscritta dall'Unesco nella lista rappresentativa del Patrimonio culturale immateriale dell'Umanità. Prima di questa, tra gli altri anche il flamenco, il samba di Bahia, il teatro
  • RTR46C82
    La capoeira, manifestazione afro-brasiliana che è allo stesso tempo lotta, danza, sport e arte, è stato iscritto nella lista del patrimonio culturale immateriale dell'Unesco. I partecipanti si dispongono in circolo (la Roda) cantando e battendo i palmi delle mani al ritmo del berimbau, uno strumento a corda percossa di origine africana. Nel frattempo, al centro, i due capoeiristi si sfidano in questa spettacolare arte marziale.
  • RTR3PPWP
    Tra le forme di samba sorte in Brasile, il samba de roda è il più antico e vicina alla tradizione portata dagli schiavi africani. Si è sviluppato nella regione di Bahia e faceva parte delle consuetudini domenicali. In seguito è entrato a far parte delle feste tradizionali di Salvador de Bahia. Dal 2005 è patrimonio immateriale dell'Umanità-
  • RTR5YAG
    Anche l'opera dei Pupi siciliani, tipo tradizionale di teatro di marionette in cui sono protagonisti Carlo Magno e i suoi paladini, è stato dichiarato patrimonio orale e immateriale dell'Umanità Unesco. Nella foto, Mimmo Cuticchio, uno dei più noti pupari siciliani.
  • RTX16OB7
    .La danza dei dervisci rotanti è dichiarato dall’Unesco Patrimonio del’Umanità. I monaci islamici sufi, ballando partecipano a una cerimonia sacra antichissima, fatta di giravolte e slanci mistici. Roteano su loro stessi in senso antiorario, prima piano e poi sempre più veloce, In Turchia questo misto di arte e spiritualità è diventata anche una forma di spettacolo per i turisti.
  • RTXBUCQ
    Anche lo storico teatro Kabuki, nato in Giappone alla fine del Seicento, fa parte del patrimonio immateriale dell'Umanità di Unesco .Le origini di questa forma d'arte vengono fanno riferimento a danze che venivano eseguite sulle rive del fiume Kamo a Kyōto. La parola Kabuki è formata da tre ideogrammi: ka (canto), bu (danza), ki (abilità).
  • spett 4 (4)
    Danza e musica spagnola di origine gitana, anche il flamenco è dal 2010 patrimonio immateriale dell'Umanità. L’Unesco ha riconosciuto alla musica e al canto ‘jondo’ la natura di arte viva, che evolve nel solco della tradizione e in continuo rinnovamento. Nella foto, momento di uno spettacolo della compagnia di Mercedes Ruiz, ballerina di Jerez de la Frontera (Amdalusia, Spagna).

 
 
Pubblicità
Pubblicità
Edicola San Paolo