Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 26 maggio 2024
 
Fotogallery

“Sfidiamo la fame”, le immagini del flash-mob di Oxfam all’Expo

22/10/2015Centinaia di attivisti e volontari della Ong internazionale hanno realizzato un flash-mob davanti al Padiglione 0 dell’Expo, per chiedere a Matteo Renzi e ai leader mondiali un Piano di azione che renda realtà l’obiettivo “fame zero” entro il 2030.

  • 1.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
    Le foto del flash-mob sono di Davide Aiello/Oxfam.
  • 2.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
  • 3.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
  • 4.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
  • 5.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
  • 6.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
  • 7.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
  • 8.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
  • 9.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
  • 9bis.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
  • 10.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
  • 11.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
  • 12.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
  • 13.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
    Al centro della foto: Birtkuan Dagnachew Tegegn, vincitrice del Food Female Hero 2013 in Etiopia. Birtukan è venuta a Expo Milano 2015 per portare la sua testimonianza al pubblico dell’Esposizione Universale in sostegno della campagna di Oxfam.
  • 14.Oxfam Day_credit Davide Aiello.oxfam
    Birtukan nasce nel 1978 nel piccolo villaggio di Mechare, a 30 chilometri dalla città di Woldya, in una regione tristemente nota per la siccità cronica e gli elevati tassi di insicurezza alimentare. Come molte altre ragazze del suo villaggio, si sposa giovanissima, a soli 14 anni, e diventa madre di quattro figli.
  • 15.Birtkuan Dagnachew Tegegn_ Credit Food Female Heroes Ethiopia
    Nel 2000 il marito di Birtukan perde la vita nella guerra che in quegli anni coinvolge Etiopia ed Eritrea. Birtukan rimane sola, coi quattro figli e i genitori ormai anziani: la sua situazione si fa sempre più difficile. In cambio di una certa quantità del raccolto, riesce però a convincere i suoi vicini ad aiutarla ad arare e seminare i campi (Questa e le due immagini successive sono di Food Female Heroes Ethiopia).
  • 16.Birtkuan Dagnachew Tegegn_ Credit Food Female Heroes Ethiopia
    Birtukan riesce a coinvolgere sempre più persone e condivide le sue tecniche di coltivazione con altri agricoltori. Grazie alla vendita dei prodotti riesce a risparmiare e mandare i figli a scuola.
  • 17.Birtkuan Dagnachew Tegegn_ Credit Food Female Heroes
    Nel 2013 partecipa all’edizione etiope di Food Female Hero, un reality-show prodotto anche da Oxfam, e dedicato alle donne contadine che propongono soluzioni innovative per ridurre gli sprechi e incrementare la produttività dei terreni. Grazie al sostegno del pubblico si aggiudica il premio finale e diventa ambasciatrice di Oxfam. In questa veste, partecipa a summit internazionali sul diritto al cibo e sulla lotta alla fame nel mondo.
 
 
Pubblicità
Pubblicità
Edicola San Paolo