logo san paolo
mercoledì 08 dicembre 2021
 

Pani Cunzato


Proposta da: - Vultaggio, Trapani

Ingredienti - 4-6 persone

8 etti di pane di grano duro rimacinato, 2 pomodori, 2 sarde sotto sale, un etto di pecorino siciliano semistagionato, un etto di olio extravergine di oliva, sale, pepe

Tempo di esecuzione: un quarto d'ora

1: Prendete il pane, apritelo a metà e praticate dei tagli nella mollica per facilitare l’assorbimento dell’olio. Versate l’olio, richiudete il pane e schiacciate in modo che l’olio si distribuisca interamente.

2: Riaprite il pane e aggiungete il pomodoro a fettine, le sarde, dissalate e diliscate, fatte a pezzettini, il formaggio grattugiato, spolverando alla fine con sale e pepe. Chiudete con l’altra metà di pane e tagliate a fette larghe.

Curiosità

Una “merenda” siciliana semplice e di grande bontà che può degnamente competere con il pan y tomate (pane e pomodoro) che Manuel Vázquez Montalbán ha magnificato nei suoi ricettari. Si parte dal pane caliatu (biscottato in forno), che viene immerso in acqua prima di essere condito (cunzatu). Nelle Eolie si prepara con questo pane un’insalata, che può ricordare la panzanella, mescolando patate lesse, cipolle, capperi, cetrioli, aglio, pomodorini.

Pubblicità
Edicola San Paolo