Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
venerdì 19 luglio 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "31 dicembre" Trovati 9 contenuti

Articolo

«Roma sia più vivibile per tutti. Non basta la bellezza, servono decoro e funzionalità tutti i giorni»

31 dicembre 2023

Francesco a San Pietro celebra i Primi Vespri della Solennità di Maria Madre di Dio con il canto del Te Deum, l’inno di ringraziamento per l’anno trascorso, e si sofferma sulla situazione della città che si prepara al Giubileo del 2025: «Una città più vivibile per i suoi cittadini è anche più accogliente per tutti. Il fascino del centro storico è perenne e universale; ma bisogna che possano goderlo anche le persone anziane o con qualche disabilità motoria»

Fotogallery

A San Pietro la Messa di suffragio per Benedetto XVI celebrata da don Georg

31 dicembre 2023

Il 31 dicembre dello scorso anno moriva Joseph Ratzinger. Per ricordarlo, una Messa in suffragio è stata celebrata domenica mattina all’Altare della Cattedra della Basilica di San Pietro. A presiederla monsignor Georg Gänswein, storico segretario di Ratzinger dal 2003 fino agli ultimi giorni di vita, che è poi intervenuto nei locali del Campo Santo Teutonico per offrire alcune riflessioni sull'eredità del Papa emerito

Articolo

Il Papa ricorda Benedetto XVI: «Per lui tanto affetto e gratitudine, ci accompagni dal cielo»

31 dicembre 2023

Francesco all’Angelus ricorda Joseph Ratzinger nel primo anniversario della scomparsa: «Ha servito con amore e sapienza la Chiesa. Sentiamo per lui tanto affetto, tanta gratitudine, tanta ammirazione. Dal Cielo ci benedica e ci accompagni». E nel giorno della Sacra Famiglia ricorda: «La famiglia è la cellula fondamentale della società. Bisogna sempre difenderla e sostenerla, sempre»

Articolo

Te Deum, cos'è e chi ha scritto l'inno di fine anno

30 dicembre 2023

È l'inno cristiano di ringraziamento per eccellenza e viene cantato tradizionalmente la sera di San Silvestro per ringraziare il Signore dell’anno appena trascorso. Attribuito a San Cipiriano, è stato musicato da diversi autori, da Palestrina a Mozart fino a Verdi

Fotogallery

Il racconto del 2023 nelle foto Reuters

29 dicembre 2023

Dalla guerra in Ucraina al conflitto tra Israele e Hamas nella Striscia di Gaza, dalla strage di migranti di Cutro, in Calabria, all’incoronazione di Re Carlo d’Inghilterra ai funerali della cantante di Sinead O’ Connor, dalla superluna alle rivolte nelle banlieux francesi, gli scatti più significativi e suggestivi per raccontare l’anno che finisce selezionati dall’agenzia Reuters

Fotogallery

Il Papa celebra il Te Deum di fine anno con la sindaca Raggi e poi visita il Presepe in piazza

31 dicembre 2016

Francesco nella Basilica di San Pietro ha celebrato i Primi Vespri della Solennità di Maria SS. Madre di Dio e il Te Deum di ringraziamento per l’anno appena trascorso. Al termine della celebrazione, il Papa ha salutato brevemente il sindaco di Roma, Virginia Raggi, presente tra i fedeli. Quindi, accolto da tantissimi fedeli festanti, si è recato in visita al presepe allestito in Piazza San Pietro, dinanzi al quale si è raccolto per alcuni istanti in preghiera

Edicola San Paolo