logo san paolo
lunedì 24 gennaio 2022
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "adolescenza" Trovati 43 contenuti

Blog Post

«Femminicidi: lasciamo stare i giovani, è con i grandi che bisogna rifare tutto!»

14 gennaio 2022

«Si dice: per arginare i femminicidi, partiamo dall'educazione dei giovani. Mi chiedo:i giovani sono stati dei bimbi che crescendo hanno assimilato le leggi dei più grandi. Il lavoro dei genitori è il lavoro più difficile e duro, ma... forse aiutarci tra noi grandi è più “fruttuoso” ed educativo per i più piccoli.» Leggi la risposta di don Antonio Rizzolo

Articolo

Un'informazione che tutti i genitori dovrebbero avere ma che quasi nessuno sa

01 ottobre 2021

Infrangendo il segreto aziendale sono stati resi noti i risultati di una ricerca, voluta dai due principali social network ma tenuta colpevolmente nascosta. Ne esce un quadro allarmante: l'uso di questi strumenti in età evolutiva produce significativi impatti negativi sul benessere emotivo e psicologico soprattutto nelle ragazze e nei minori più fragili e vulnerabili

Articolo

«Ma io sono "innamorata" di mio figlio, perché lui si vergogna?»

24 ottobre 2017

«Penso che mio figlio di quasi diciassette anni sia una persona fantastica: è intelligente, ironico, sensibile, e poi è mio figlio e io ne sono innamorata a prescindere. Ma quando si trova in nostra compagnia in mezzo ai suoi coetanei non riesco a capire, si sente imbarazzato...» Risponde Fabrizio Fantoni, psicoterapeuta

Articolo

«Mia figlia adolescente che ciondola persa nel vuoto: ma è normale?»

09 settembre 2017

«Ci sono dei pomeriggi strani in cui Barbara si trascina dal divano alla poltrona al letto. Accende e spegne la Tv, gira i canali a vuoto. È scontenta e nervosa, non trova pace. Io le dico di non stare lì ferma e di fare qualcosa, ma lei non mi ascolta, anzi, mi caccia via» Si può restare stupiti nel vedere una ragazza attiva che si ferma: cosa c'è dietro questi momenti?

Articolo

Adele che cercava la felicità attraverso una pastiglia

31 luglio 2017

Morire a 16 anni di droga: non deve ripetersi mai più. La riflessione di Alberto Pellai, psicoterapeuta. I nostri figli crescono con l'idea di cercare sempre la felicità confondendola con l'eccitazione. Ed è inaccettabile che un minore abbia bisogno, per sentirsi vivo e felice, di qualcosa che gli induca chimicamente tale percezione. 

Edicola San Paolo