logo san paolo
giovedì 29 febbraio 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "Angelus" Trovati 184 contenuti

Articolo

«Il prete e il politico devono fare ciò che predicano». E invoca il cessate il fuoco a Gaza

05 novembre 2023

Francesco all’Angelus: «No alla doppiezza del cuore. Per un sacerdote, un operatore pastorale, un politico, un insegnante o un genitore, vale sempre questa regola: ciò che dici, che predichi agli altri, impegnati tu a viverlo per primo». E sulla situazione in Medio Oriente: «Si percorrano tutte le vie perché si eviti assolutamente un allargamento del conflitto, si possano soccorrere i feriti e gli aiuti arrivino alla popolazione di Gaza, dove la situazione umanitaria è gravissima»

Articolo

«Quella dei migranti è una sfida non facile, va affrontata insieme»

17 settembre 2023

Francesco all’Angelus: «Lo vediamo dalle cronache di questi giorni ma bisogna mettere al primo posto la dignità umana, le persone concrete, soprattutto le più bisognose per un futuro fondato sulla fraternità». E invita a perdonare: «Il perdono è l’ossigeno che purifica l’aria inquinata dall’odio, è l’antidoto che risana i veleni del rancore, è la via per disinnescare la rabbia e guarire tante malattie del cuore che contaminano la società»

Articolo

Il Papa: "Chi ama si lascia smuovere e commuovere, perché l'amore è creativo"

20 agosto 2023

Commentando la pagina del Vangelo che racconta l'incontro di Gesù con la donna cananea, Francesco ricorda che amare vuol dire abbandonare la rigidità del cuore, essere compassionevoli e disponibili a cambiare le proprie posizioni. Al termine della preghera dell'Angelus, ha rivolto il suo pensiero alla crisi in Niger e a tutte le popolazioni che soffrono guerre e violenze

Articolo

«Il Signore liberi l’umanità dal flagello della guerra»

16 luglio 2023

Francesco all’Angelus ricorda il bombardamento sul quartiere romano di San Lorenzo del 19 luglio 1943 con Pio XII che si recò a consolare la popolazione sconvolta: «Purtroppo anche oggi queste tragedie si ripetono. Come è possibile? Abbiamo perso la memoria? Il Signore abbia pietà di noi e liberi la famiglia umana dal flagello della guerra. In particolare, preghiamo per il caro popolo ucraino che soffre tanto». E invita a non stancarsi a seminare il bene e la pace

Articolo

Il Papa e la strage di Cutro: «I trafficanti di esseri umani vanno fermati»

05 marzo 2023

Il dolore di Francesco per il naufragio di Crotone che ha provocato (finora) 71 vittime, tra cui molti bambini: « I viaggi della speranza non si trasformino mai più in viaggi della morte! Che il Signore ci dia la forza di capire e di piangere». Ed esprime «apprezzamento e gratitudine» per la «popolazione locale e le istituzioni per la solidarietà e l’accoglienza verso questi nostri fratelli e sorelle»

Edicola San Paolo