logo san paolo
domenica 28 novembre 2021
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "Calabria" Trovati 58 contenuti

Articolo

«I piromani sono assassini ambientali»

12 agosto 2021

Il durissimo documento della Conferenza episcopale calabrese sugli incendi che stanno devastando la regione e che hanno causato quattro vittime. «Il Signore fermi la mano di questi sciagurati»

Video

Trent'anni fa l'omicidio del magistrato Antonino Scopelliti, il ricordo di Rai Storia

09 agosto 2021

Il 9 agosto 1991 a Villa San Giovanni (Reggio Calabria) veniva ucciso Antonino 9 agosto 1991 - In un agguato a pochi chilometri da Villa San Giovanni viene ucciso il magistrato Antonino Scopelliti. Nato nel 1953 a pochi chilometri da Reggio Calabria e tornato nella regione per trascorrere le vacanze estive, il sostituto procuratore generale presso la Suprema Corte di Cassazione avrebbe dovuto rappresentare l’accusa contro gli imputati del maxiprocesso di mafia a Palermo. Secondo i pentiti della 'ndrangheta Giacomo Lauro e Filippo Barreca, sarebbe stata la cupola di Cosa Nostra siciliana a chiedere alla 'ndrangheta di uccidere Scopelliti, che in cambio del “favore” ricevuto, sarebbe intervenuta per fare cessare la “guerra di mafia” che si protraeva a Reggio Calabria. Nel 2001 la Corte d' Assise d'Appello di Reggio Calabria assolve Bernardo Provenzano, Giuseppe e Filippo Graviano, Raffaele Ganci, Giuseppe Farinella, Antonino Giuffré e Benedetto Santapaola dall'accusa di essere stati i mandanti. L'omicidio Scopelliti rimane così impunito

Articolo

Ora anche Sant'Emidio protegge il santuario di Placanica

09 agosto 2021

Nel tempio calabrese che celebra le apparizioni della Vergine fratel Cosimo Fragomeni ha voluto la statua del santo martire ucciso durante la persecuzione di Diocleziano, protettore contro epidemie e pestilenze. Una venerazione più che mai attuale

Articolo

«Liberiamo la Calabria dai mali antichi», l'appello al cambiamento dei vescovi

08 agosto 2021

Sei i punti dolenti elencati: «bilanci mal fatti, quando non sfacciatamente falsi; assenteismo e scarsa produttività; un servizio sanitario paurosamente frodato; svendita della nostra terra; corruzione; lavoro nero». Cinque invece i criteri secondo i quali costruire il futuro, a cominciare dalla «rottura con qualsiasi collegamento con le forze diaboliche e malefiche della 'ndrangheta»

Articolo

Il Vaticano sopprime il Movimento apostolico

29 giugno 2021

L'organismo ecclesiale sciolto dopo 40 anni di attività. La decisione, adottata al termine di una lunga indagine, resa nota dall'arcivescovo di Catanzaro, monsignor Vicenzo Bertolone. Ecco i motivi che hanno portato alla grave decisione.   

Edicola San Paolo