logo san paolo
lunedì 23 maggio 2022
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "carlo acutis" Trovati 29 contenuti

Blog Post

Carlo Acutis: non facciamone un santino

17 dicembre 2020

«Si fa di tutto per farne un santino, mentre è stato un magnifico ragazzo dei nostri tempi, che ha saputo armonizzare in modo bello la fede con la sua vita» Don Antonio Rizzolo, direttore di FC, risponde

Blog Post

La venerazione del corpo di Carlo Acutis

19 novembre 2020

«Ill video dell’apertura della tomba di Carlo ad Assisi e la vista di quel giovane corpo mi ha sconvolto. Quello del suo corpo lo chiamerei calvario è una cosa troppo forte da digerire». Su venerazione e reliquie: la lettera e la risposta di don Antonio

Blog Post

«Ma i bambini possono essere santi?»

06 novembre 2020

«Dopo beatificazione di Carlo Acutis ho una perplessità: bambini e adolescenti sono da considerare innocenti perché non pienamente consapevoli del bene e del male. Ma forse, per lo stesso motivo, non santi da canonizzare...» Leggi la risposta di don Antonio Rizzolo, direttore di Famiglia Cristiana

Articolo

«Carlo Acutis insegna che Dio è gioia e non ci vuole fotocopie»

10 ottobre 2020

«La parola santità spaventa tutti, in particolare le nuove generazioni», spiega don Armando Matteo, docente di Teologia fondamentale alla Pontifica Università Urbaniana ed esperto di pastorale giovanile. «E se la giovinezza è il tempo in cui ciascuno è chiamato a capire su quale dono originale di sé investire, la santità va a promuovere l'esistenza, la rende ancora più viva. Tutto all'opposto di tristezza e musi lunghi»

Articolo

Carlo Acutis,il ritmo giusto della santità: parla monsignor Frisina

10 ottobre 2020

«Per parlare ai giovani dei santi, la musica è il canale privilegiato», dice il sacerdote, che ha composto anche l'inno per la beatificazione del ragazzo: «Li aiuta a far gustare nella verità la loro storia, che è più appassionante di un film. Bisognerebbe solo sapergliela raccontare. Perché il santo è uno di loro, si avvicina alla loro quotidianità».

Articolo

Carlo Acutis, aperta la tomba: «Ora potremo pregarlo con più fervore»

01 ottobre 2020

Il corpo del futuro beato sarà esposto alla venerazione dei fedeli fino al 17 ottobre nel Santuario della Spogliazione. Il vescovo Sorrentino: «Una meteora che ha lasciato una scia di luce». La madre Antonia Salzano: «Ci auguriamo che attraverso l’esposizione del corpo di mio figlio i fedeli possano elevare con più fervore e fede le preghiere a Dio»

Edicola San Paolo