Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
sabato 18 maggio 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "defunti" Trovati 32 contenuti

Articolo

«Con le guerre non si può mai vincere»

02 novembre 2023

Francesco celebra la Messa del 2 novembre al Rome War Cemetery, il memoriale di guerra che nel rione Testaccio custodisce le spoglie dei militari appartenenti al Commonwealth caduti a Roma durante la Seconda Guerra mondiale. Ricorda che, anche quando si ha la vittoria dietro c'è la sconfitta del prezzo pagato. Ed esorta a non uccidersi, ma a cercare la pace

Articolo

Commemorazione dei fedeli defunti, ecco le cose da sapere

02 novembre 2023

L'idea di ricordare in un unica ricorrenza tutti i morti risale al secolo IX grazie all’abate benedettino sant’Odilone di Cluny. Il significato è quello di pregare le per le anime di tutti coloro che ci hanno preceduti nel segno della fede e si sono addormentati nella speranza della resurrezione e per tutti coloro dei quali solo Dio ha conosciuto la fede

Fotogallery

Il 2 novembre del Papa

03 novembre 2022

Nel giorno in cui la Chiesa ricorda e prega per tutti i defunti, Francesco ha celebrato nella Basilica di San Pietro la Messa in suffragio dei cardinali e dei vescovi scomparsi nel corso dell’ultimo anno. Poi si è raccolto in preghiera al Campo Santo Teutonico, in Vaticano

Articolo

«I cristiani sono diventati esperti di compromessi con il Vangelo»

02 novembre 2022

Papa Francesco ricorda che, nell'ultimo giorno, saremo giudicati sull'amore verso gli ultimi. Adesso, invece, siamo diventati bravi a fare molte parole e pochi fatti, pronti «ad annacquare le parole del Signore con tanti "se" e "ma"». Abili a cercare le risposte in internet invece che davanti al Crocifisso, persone che non conoscono per nome neppure un povero 

pagina 1 di 4 1 2 3 4 > >>
Edicola San Paolo