logo san paolo
martedì 25 gennaio 2022
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "dittatura" Trovati 28 contenuti

Articolo

Nel 2022 una nuova Costituzione, il Cile rompe con l'eredità di Pinochet

26 ottobre 2020

Il 25 ottobre 2019 più di un milione di persone sono scese in piazza per manifestare contro i rincari, la privatizzazione dei servizi essenziali, la disuguaglianza socio-economica. A un anno di distanza, i cileni hanno votato sì a una nuova Carta magna che sostituisca quella del 1980, di stampo neoliberista, redatta sotto la dittatura militare.

Articolo

"La dittatura non è più quella dei militari, oggi si chiama povertà"

23 ottobre 2019

Il giornalista argentino José Luis Tagliaferro, esule politico in Italia dal 1977, riflette sul suo Paese di origine, sul Cile e sul continente. "Tutti abbiamo dei desaparecidos da commemorare. Ma i diritti umani da difendere ora sono quelli degli anziani che non hanno più soldi, dei campesinos che non hanno più lavoro".

Articolo

Corea del Nord, un Paese-gulag tra isolamento, povertà e test nucleari

18 aprile 2017

Mentre la popolazione vive nell'arretratezza, il leader supremo Kim Jong-Un preoccupa il mondo con i test missilistici e il programma di sviluppo nucleare. Oppressa da una rigida dittatura comunista, la Repubblica popolare democratica coreana ha cominciato la sua storia nel 1948 con "il presidente eterno" Kim Il-Sung.

Articolo

Dittatura argentina, nuove verità dagli archivi vaticani

26 ottobre 2016

La documentazione, relativa agli anni del regime militare, sarà accessibile alle famiglie dei "desaparecidos", alle vittime, ai detenuti e, nei casi di sacerdoti e religiosi, ai loro superiori. Il materiale servirà a fare luce sul ruolo della Chiesa in quel periodo oscuro della storia del Paese latinoamericano.

Articolo

Dittatura argentina, dopo 40 anni una ferita aperta

24 marzo 2016

Il golpe del 24 marzo 1976 portò all'instaurazione di un regime militare che, per sette anni, si macchiò di atrocità e violazioni dei diritti umani: 30mila desaparecidos, oltre 500 bambini strappati alle madri nei centri di detenzione e consegnati ad altre famiglie. Presto il Vaticano aprirà gli archivi relativi agli anni del regime.

Articolo

Burundi sull'orlo del baratro

26 dicembre 2015

Il braccio di ferro, ora, è tutto africano. E forse la crisi burundese si appresta a una svolta. Dopo mesi di pressioni internazionali, che poco o nulla hanno sortito, ora è l'Unione Africana ad alzare la voce in maniera decisa. Ma il Burundi non ci sta

Articolo

Dejen e Filimon, i ragazzi che scappano dalla dittatura

05 agosto 2015

«Repressione senza pietà». Questo accade ogni giorno in Eritrea. Perciò i due giovani sono fuggiti, anche a costo di correre ogni rischio. Per il loro futuro, la differenza sta nei polpastrelli e il nemico si chiama Dublino. La stessa Europa che impedisce loro di raggiungere il Paese dove sognano di vivere vorrebbe finanziare il “regime del terrore” con 312 milioni di euro.

Discussioni collegate:
pagina 1 di 3 1 2 3 > >>
Edicola San Paolo