logo san paolo
sabato 28 maggio 2022
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "insegnanti" Trovati 84 contenuti

Articolo

Quel retroscena dei bimbi che le altre mamme non sanno

07 marzo 2017

Storie di ogni giorno. Ci scrivono: «Sono il papà di una bambina di terza elementare.Mi capita spesso di andarla a prendere a scuola e di parlare con gli altri genitori. A mia figlia è una a cui piace raccontare che cosa succede fin nei minimi particolari... ma tante volte il racconto delle mamme non coincide per nulla con il suo e...» Come districarsi da questa situazione?

Articolo

Il congiuntivo? «Insegnarlo a scuola è un gesto di democrazia»

15 dicembre 2016

Recentemente un noto linguista ha sdoganato, in alcuni casi, l'uso dell'indicativo al posto del congiuntivo. Ma chi insegna italiano non ci sta, perché ogni modo verbale ha un suo senso, perché il congiuntivo ha un suono piacevole e quando manca è una sensazione fastidiosa e perché saperlo usare è un tratto distintivo.

Articolo

«Sono un'insegnante, trasferita dal Sud. Chiedo aiuto al Papa»

09 settembre 2016

Ci scrive una delle docenti che a fine agosto sono state trasferite dal Sud: «L’uomo non separi ciò che Dio ha unito. Questo “grande esodo” mette in pericolo le famiglie e nessuno dice nulla. Vorrei rivolgermi al Santo Padre. Mi piacerebbe avere l’appoggio della Chiesa su una questione così vitale». Risponde don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana.
IL CASO: L'ESODO DEGLI INSEGNANTI DEL SUD. RACCONTACI LA TUA STORIA

Articolo

«Non è una deportazione, ma la scuola parte in salita»

05 agosto 2016

Gli errori legati alle famose procedure messe in atto da elaboratori elettronici, il famigerato algoritmo, costringeranno molti docenti del Sud a dover partire a settembre per città del Nord, se vorranno conservare il posto di ruolo. Con alti costi di carattere umano ed economico. Ma parlare di "deportazione" è sbagliato.

Blog Post

Scuole aperte d'estate: «A 30 gradi vacci tu!»

16 giugno 2016

Dopo la petizione di una mamma per tenere le scuole aperte d'estate, interviene un'insegnante scrivendoci:  «Già d’inverno è una continua lotta, tutti i giorni, per attrarre l'attenzione e svolgere le lezioni. Figuriamoci con 30 gradi o più!»

Articolo

Genitori, fidatevi dei professori

18 aprile 2016

Una ragazzina riceve una nota dall’insegnante per averle lanciato una bottiglia d’acqua addosso. La madre che fa? Scrive una “contro nota”. Fermi tutti, pensiamoci su...

Edicola San Paolo